Biografia

Formazione artistica

GICO

L’artista, figlio di un militare di carriera, trascorre la propria infanzia e prima gioventù in diverse città italiane ed europee, seguendo la famiglia.
Si laurea quindi in ingegneria elettronica e si dedica alla progettazione di sistemi automatici e controlli in diversi settori delle macchine e delle catene di produzione.
Si interessa contemporaneamente a livello amatoriale anche di espressioni artistiche di varia natura, quali fotografie, tecniche di stampa antiche e moderne, tecniche pittoriche ecc. Resta particolarmente affascinato da alcune espressioni d’arte informale degli anni cinquanta e sessanta fondate sulla casualità del gesto e sulla negazione del filtro della ragione. Ma lo studio delle probabilità, delle casualità e delle correlazioni lo portano a volerne sperimentare l’impiego nel campo grafico e pittorico.

Tecniche

Tecniche

Funzioni matematiche, frattali, generatori random, elaborazioni grafiche al computer sono alla base delle espressioni artistiche di Gico. Ottiene così delle opere uniche che mostrano una singolare combinazione tra geometria e casualità, richiamando sempre nel fruitore sensazioni profonde e piacevoli come recondite emozioni del passato.
Le opere, riportate su tela o su carta, sono sempre opere uniche, sono catalogate e devono essere firmate e fornite di certificato di autenticità.