Biografia

Luciana Pistone è nativa di Cessole e risiede a Torino. Prima insegnante, poi dirigente scolastico di ruolo in Torino fino al 1997, ha sempre coltivato l’interesse e la passione per l’arte in tutte le sue espressioni.
Ha diretto corsi d’aggiornamento per insegnanti ed ha presieduto commissioni d’esame nei concorsi a cattedra per docenti (1990 e 2000), ma non ha mai trascurato la pittura a cui ha dedicato con passione gran parte della sua vita.
Ultimamente rincorre il superamento della pittura astratta e informale per cercare di ricuperare, oltre alla bellezza dei toni cromatici gestuali, anche la dimensione estetica più vibrante del segno (disegno) ed una visione meno buia, più umana, più alta del mondo.

Formazione artistica

Ha sempre amato il disegno fin da piccola, quando disegnare (e colorare) era il suo gioco preferito. All’asilo la suora, per castigo a seguito di qualche marachella, la mise in un angolo e le diede un quadernetto e una matita. In pochi minuti il medesimo fu riconsegnato completo di disegni e quando ne fu richiesto subito un altro con grande piacere, perchè la carta su cui disegnare era per lei un lusso, la suora rispose con una smorfia tra lo stupore e il disappunto.
In prima elementare, avendo disegnato il suo paese con soluzioni prospettiche esatte, la maestra (abbastanza avara nei voti perchè raramente assegnava voti più alti dell’otto) le assegnò, quella volta come voto, un dieci scritto in grande a tutta pagina sul retro del foglio con entusiastici complimenti. Su volontà della maestra partecipò poi a concorsi per bambini, vincendo graditissimi e utili premi.
Nelle superiori eseguiva, sovente, disegni e lavori di alcune compagne di classe ed il favore le veniva ricambiato con una svariata quantità di colori (in prestito d'uso) che altrimenti non avrebbe potuto avere e che le hanno consentito di sviluppare appieno la sua creatività e abilità con largo consenso degli insegnanti.
Sognava di fare la stilista perchè i vestiti erano il suo soggetto preferito e la mamma sperava che diventasse una brava sarta.
Fece altro nella vita, ma, comunque, realizzò il suo antico sogno di diplomarsi brillantemente in pittura (quadriennio equiparato a Laurea Magistrale) all’Accademia Albertina Delle Belle Arti di Torino (2011) iscrivendosi, previo superamento esame di ammissione, all’età di 60 anni (2007).

Tematiche

I soggetti espressi dall’artista sono svariati, ma riconducibili ad un discorso ora intimistico ora concettuale, per comunicare, relazionare e trasmettere al fruitore messaggi, idee, valori, sogni e poesia.
Prevalenti sono i soggetti che trattano LE LANGHE (suo luogo d’origine) ed il MONFERRATO con i loro splendidi paesaggi, le BELLEZZE naturali e la loro gente.

Tecniche

Molte sono le tecniche pittoriche, ma anche decorative, sperimentate ed applicate nel suo lungo percorso artistico, (batik, olio, acquerello, acrilico, pittura su stoffa, su vetro, su ceramica-terzo fuoco, pittura con fiori e foglie disidratate, incisione, digital art, ecc.).
Con i colori ad olio cerca una precisione esecutiva rigorosa e pulita (pittura-pittura) rifuggendo l'estemporaneità, la velocità e l'immediatezza di un risultato forse più pittorico ( ma meno realistico) che pure trova (giocoforza per la caratteristica della tecnica su carta bagnata) il suo spazio ampio e costante nell'acquerello.
Tecnica prevalente odierna: olio su tela.

Valutazione artistica

Nelle numerose mostre effettuate (anche solo expositions), a partire dalla seconda metà degli anni novanta del secolo scorso in locations importanti in Italia e all’estero, ha ricevuto ampio consenso di pubblico e di critica.
Su di lei o di sua opera sono pubblicati scritti di: A. Mistrangelo, C. Prosperi, C. D'Aquino Mineo, A. Lumare, A.D. Taricco, P. Levi, S. Bison, S. Serradifalco, S. Russo, C. Gallo, C. Torre, ecc.
"Luciana Pistone, pittrice per passione, è attratta dal vero,dal reale ( un semplice oggetto del quotidiano, uno scorcio paesaggistico, un volto noto, un fiore, ecc.) che, rappresentato o trasfigurato mediante segno e colore, vuole diventare narrazione, allegoria, sogno o poesia per condividere un pensiero, un fatto o un'emozione" (G. C. F.)

Bibliografia

Presente ( con citazioni e/o reportage e/o critica e/o pubblicazioni di fotografie di opere) su rivista specializzata, su diverse testate giornalistiche ("LA STAMPA", "CORRIERE DELL'ARTE", "LA REPUBBLICA",“PERCORSI d’oggi”,"L'ANCORA", "LANGHE cultura e territorio", "LANGA ASTIGIANA", ecc.) su siti Web, su numerosi Cataloghi d’arte, sull’Atlante on-line dei Paesaggi (Osservatorio del Paesaggio Astigiano), su varie pubblicazioni, tra cui si elencano le più recenti:
AA.VV. "Immagini del Piemonte dall'Unità alla I Guerra mondiale", Torino, Edizioni Cultura e Società, 2014.
AA.VV. "Gli spazi dello sport in Piemonte", Torino, Edizioni Cultura e Società, 2015.
AA.VV. "ECCELLENZE- Sguardi sulla pittura italiana contemporanea", Palermo, EA EDITORE, 2015.
AA.VV. "43° ANNUARIO COMED- Guida internazionale delle belle arti, Milano, edizionicomed, 2016.
AA.VV. " Arte Collezionismo. Pittori e scultori del ' 900", Casalpusterlengo, effeci edizioni, 2016.
Luciana Pistone- Emozioni- Catalogo mostra Palazzo Robellini - Acqui Terme, Editrice Impressioni Grafiche, 2016.

Attestati / Premi

Ha partecipato ad alcuni concorsi di pittura nazionali ed internazionali ed a manifestazioni d'arte ottenendo premi e riconoscimenti vari.
1998 - S. STEFANO BELBO - Concorso nazionale - Opera selezionata.
2002 - TRIVERO - Concorso nazionale - Opera ammessa.
2010 - ORBASSANO (TO) - Concorso pittura "Fatti e rifatti"- Opera segnalata
2011- ORBASSANO (TO) - Concorso pittura "Fatti e rifatti"- 3° PREMIO
2012- SALUZZO(CN)- SALUZZO ARTE- Concorso internazionale pittura. Premio M. Olivero- Opera finalista.
2012- TORINO- Opera scelta da Regione Piemonte e Radioastieuropa per pubblicità mostra on-line.
2012- BUBBIO- Componente giuria Premio Bubbio in pittura.
2012- TORINO- Concorso pittura "Piemonte: paesi, valli e montagne."-2° PREMIO
2013-TORINO- Concorso pittura "Il Piemonte vive nelle nature morte" -1° PREMIO
2013- BRUZOLO (TO).Concorso pittura A. Ravetto.(Giuria popolare)-1° Classificato
2013- TORINO- Concorso nazionale pittura. PREMIO "IL CENTENARIO" - Finalista. Diploma di Merito e TARGA segnalazione d’onore..
2014- TORINO- Concorso pittura "Il mondo delle donne. Libera interpretazione del femminile". IV Edizione. Menzione speciale della giuria.
2014- TORINO- Biennale di Torino (A.C.A.)- Concorso nazionale pittura. Opera selezionata. Premiazione alla GAM di Torino. Medaglia incisa.
2014- TORINO- Concorso pittura "Flowers "- Premio (ex aequo) Voucher per fiera d'arte internazionale a Parigi.
2014- PARIGI- Concorso internazionale pittura. Premio ARTISTS & AUTHORS TALENT PRIZE: segnalazione speciale.
2014- TORINO- Concorso nazionale pittura. PREMIO IL CENTENARIO - Finalista. DIPLOMA DI SEGNALAZIONE e TARGA INCISA.
2015- BARCELLONA (SPAGNA): PREMIO INTERNAZIONALE per l'attività pittorica - MEDAGLIA INCISA.
2015- TORINO- Concorso pittura "Il mondo delle donne. Libera interpretazione del femminile"- V Ediz. 2° classificata.
2015- CORFU' (GRECIA) - Manifestazione INTERNATIONAL PRIX "THE PANTOKRATOR"- Pergamena,TARGA e Icona arg.
2015- ABU DHABI (E.A.U.) – OSCAR degli Emirati Arabi Uniti. Gran Premio città di Abu Dhabi. Targa, Pergamena.
2015- TORINO - Concorso pittura "Libere Espressioni"- Menzione Speciale. Medaglia.
Ha partecipato a numerose mostre collettive in Italia e all'estero tra cui: a TORINO - Promotrice Delle Belle Arti, Palazzo della Regione Piemonte, Centro Congressi della Regione Piemonte, Museo Regionale di Scienze Naturali, Palazzo Lascaris, l'Accademia Albertina delle Belle Arti, la Galleria A. C. A.( Arte Città Amica), la Galleria Arte Studio Gallery, la villa Amoretti, la villa La Tesoriera, la Palazzina "Circolo degli Artisti", il Sermig, il Salone del Libro (Salone off), il Palazzo Torino Esposizioni, ecc. A GENOVA - Centro Sciorba. A SKOPJE - Youth Cultural Center. A CHERASCO - Palazzo Salmatoris. A SAVIGLIANO - Museo Civico A. Olmo. A BARCELLONA - Galleria del Raval ecc. A PARIGI presso il Carrousel du Louvre. Ad ABU DHABI presso il Centro Culturale Abu Sion. A TARANTO presso Palazzo S.E.M. A VALLO, a PIANEZZA, a BRUZOLO, ad ORBASSANO, a TRIVERO, ecc. presso sale espositive pubbliche.
Mostre personali sono state allestite a SAVONA (Palazzo Nervi- Minipersonale con altri artisti), a CAVATORE (Torre di Cavau), a LOAZZOLO ( Sala Consiliare), a CASTINO ( Sala Mostre), ad ACQUI T. ( sala d'arte di Palazzo Robellini).
Per meriti artistici ha ricevuto dall’Accademia Greci Marino- Accademia del Verbano il titolo di ACCADEMICO CORRISPONDENTE.