Biografia

Marta Boccone (1964),
direttore creativo dell’agenzia di comunicazione Atlantide,ha iniziato il suo percorso pittorico negli anni novanta. Conosciuta per i suoi quadri astratti/informali, esposti in numerose collettive ed estemporanee da alcuni anni si e’ dedicata a due stili pittorici particolari e solo apparentemente differenti: il ritratto e la pittura materica.

I suoi ritratti, presentati in anteprima alla fiera dell'artigianato di Milano (edizione 2005) hanno riscosso notevoli consensi per la forza delle espressioni cromatiche e per la capacità di esprimere emozioni spesso contrastanti ma sempre coinvolgenti ed intense.
Con Mata Boccone infatti, una fra le forme pittoriche più classiche sfugge alle insidie di una rassicurante banalità grazie ad un’inusuale uso del colore.

Nel 2007 Marta Boccone inizia un nuovo percorso alla ricerca di rinnovate modalita’ espressive che trovano nei suoi quadri “materici” la massima espressione: particolarmente orientata all’uso di materiali naturali, nelle sue tele inserisce sassi, specchi, vetro, sabbia e quant’altro serva per rendere l’opera tridimensionale e viva, cosi’ che la luce produca autonomamente giochi di luce e ombra che conferiscono al quadro connotazioni sempre diverse a seconda della sua collocazione.

In ogni suo quadro domina la forza del colore, lasciando ad ognuno la possibilità di leggere, all’interno delle forme proposte, immagini o sensazioni diverse. Emozionanti e intensi, trasmettono con forza lo stato d'animo dell'artista.
Marta Boccone, sempre alla ricerca di nuove esperienze creative, presso il suo studio di Milano organizza laboratori creativi e corsi di disegno / pittura finalizzati a identificare un proprio stile, attraverso un percorso mirato all'apprendimento di diverse tecniche e all'uso di materiali e strumenti diversi.

Nel 2008 la Selezione Castello Gancia - divisione dedicata al consumatore finale della F.lli Gancia, ha iniziato la produzione della nuova linea “l’arte & il vino”, scegliendo di riprodurre in etichetta due opere di Marta Boccone.

Marta boccone e’ stata selezionata dall’associazione Spazio Prevenzione Onlus per partecipare con una sua opera al progetto "Batti un cinque, batti un record" che si svolgerà nel corso del 2008, a sostegno della prevenzione oncologica

Marta Boccone vive e lavora a Milano.

Ritratti e quadri materici sono visibili sul sito www.martaboccone.it

Formazione artistica

direttore creativo dell’agenzia di comunicazione Atlantide,ha iniziato il suo percorso pittorico negli anni novanta. Conosciuta per i suoi quadri astratti/informali, esposti in numerose collettive ed estemporanee da alcuni anni si e’ dedicata a due stili pittorici particolari e solo apparentemente differenti: il ritratto e la pittura materica.

Tematiche

I suoi ritratti, presentati in anteprima alla fiera dell'artigianato di Milano (edizione 2005) hanno riscosso notevoli consensi per la forza delle espressioni cromatiche e per la capacità di esprimere emozioni spesso contrastanti ma sempre coinvolgenti ed intense.
Con Mata Boccone infatti, una fra le forme pittoriche più classiche sfugge alle insidie di una rassicurante banalità grazie ad un’inusuale uso del colore.

Nel 2007 Marta Boccone inizia un nuovo percorso alla ricerca di rinnovate modalita’ espressive che trovano nei suoi quadri “materici” la massima espressione: particolarmente orientata all’uso di materiali naturali, nelle sue tele inserisce sassi, specchi, vetro, sabbia e quant’altro serva per rendere l’opera tridimensionale e viva, cosi’ che la luce produca autonomamente giochi di luce e ombra che conferiscono al quadro connotazioni sempre diverse a seconda della sua collocazione.

Tecniche

Su Misura

Sempre alla ricerca di nuove esperienze creative, collabora attivamente con arredatori e privati, per realizzare opere “su misura” pensate per inserirsi al meglio in abitazioni o spazi lavorativi esistenti.

Corsi

Presso il suo studio di Milano, organizza corsi di disegno e pittura finalizzati a identificare un proprio personale stile attraverso un percorso mirato all'apprendimento di svariate tecniche e all'uso di materiali e strumenti diversi.

Valutazione artistica

In ogni suo quadro domina la forza del colore, lasciando ad ognuno la possibilità di leggere, all’interno delle forme proposte, immagini o sensazioni diverse. Emozionanti e intensi, trasmettono con forza lo stato d'animo dell'artista.
Marta Boccone, sempre alla ricerca di nuove esperienze creative, presso il suo studio di Milano organizza laboratori creativi e corsi di disegno / pittura finalizzati a identificare un proprio stile, attraverso un percorso mirato all'apprendimento di diverse tecniche e all'uso di materiali e strumenti diversi.

Bibliografia

DICONO DI LEI

Nelle opere di Marta Boccone, la scelta del figurativo assume sfumature di elevato simbolismo, per evolversi, in alcuni casi, in un astrattismo fortemente materico, connotato da un'innata sensibilità cromatica. È quasi una terapia del colore, che accende il cuore coi rossi e gli arancioni infuocati, per poi rifugiarsi nel mare sconfinato dei blu, nella distesa sconfinata dei verdi, nella rilassante purezza dei bianchi. I suoi alberi si innalzano sinuosi come creature art-decò, splendenti negli infiniti riflessi che le gemme catturano e restituiscono, moltiplicati in una serie concentrica di universi paralleli. La materia si sovrappone alla tela, sostituisce e incarna, trasformando in visioni la fugace attesa di uno sguardo.
(Emanuela Dho – giornalista pubblicista, curatrice d’arte per la galleria Immagne Colore)

Attestati / Premi

Nel 2008 la Selezione Castello Gancia - divisione dedicata al consumatore finale della F.lli Gancia, ha iniziato la produzione della nuova linea “l’arte & il vino”, scegliendo di riprodurre in etichetta due opere di Marta Boccone.
Marta boccone e’ stata selezionata dall’associazione Spazio Prevenzione Onlus per partecipare con una sua opera al progetto "Batti un cinque, batti un record" che si svolgerà nel corso del 2008, a sostegno della prevenzione oncologica