Biografia

Orlando Cristiani nato 52 anni fa a Torno , Pittore autodidatta emergente ,mi ritengo un uomo toccato dalla libertà di esprime ciò che ha dentro con la pittura, penso che gli artisti nascano artisti, che non nascano imparati. io sono affetto da una follia che mi spinge ad ogni sacrificio per compiere le mie opere, La mia gavetta è un punto importante nella vita,e penso di qualsiasi artista, perchè non è quella che porta a diventare famoso, ma a farti crescere spiritualmente . Comincio a dipingere nell'Agosto del 2010, cercando di creare uno stile, tutto mio ,sono sempre alla ricerca di nuove tecniche., senza mai perdere di vista l'obiettivo principale ...trasmettere emozioni. che rappresentano per me la via attraverso la quale si fortifica lo spirito, la mente, il cuore......

Formazione artistica

Orlando Cristiani, nato a Torino, è un pittore autodidatta emergente, un uomo toccato dalla libertà di esprimere ciò che ha dentro attraverso la pittura e sfiorato da una follia che lo spinge a compiere ogni sacrificio per realizzare le sue opere.
Ha iniziato a dipingere nell'agosto 2010: la passione per la pittura è "scoppiata" improvvisamente, cercando di creare uno stile suo, nell'intento di trasmettere emozioni a chi osserva le sue opere.

Come dice F. Lucerini, «lo stile di Orlando Cristiani è in corso di definizione: in alcuni lavori come in "Disperata Solitudine" è scarno, essenziale: il segno pare quasi tagliato con lo scalpello di uno scultore più che non tracciato dal pennello di un pittore. In altre opere come in "Donna in ombra " ed in "Sensuale" si intravvede invece una mano più sofisticata che traccia le forme con delicatezza e con attenzione, già sfruttando le luci e le ombre. Cristiani Orlando è "in evoluzione", del resto non potrebbe essere altrimenti dato il poco tempo intercorso da quando si è affacciato al mondo dell'arte».

FEDERICA PASINI (Storico e critico d' arte)
il lavoro è superlativo,
indica un'ottima conoscenza dei grandi Maestri, vedo Munch Goya e tutta l'irriverenza del neo-espressiomismo....

Ha partecipato alla MOSTRA INTERNAZIONALE ITALIA ARTE 2011 a Villa Gualino, alla prima mostra personale nel maggio 2011 ITALIAN ART IN THE WORLD - ONLUS in p.zza San Carlo a TORINO nel giugno 2011, alla mostra concorso ''Arte in Essenza Informale'' (collocandosi come primo classificato) presso la Sala Mostre della Circoscrizione 5 Torino
del comune medesimo (2012), alla PARATISSIMA 2012 di Torino C'EST MOI.
Nel 2011 inoltre fonda L'arte dei sensi, collaborando insieme a Luca Lucky, responsabile della parte artistica, e a Tina Masoero, che si occupa invece di pubbliche relazioni.

Tecniche

DIPINGO SOPRATUTTO CON COLORI ACRILICI,MA FACCIO ANCHE DEI LAVORI CON TECNICHE MISTE,SONO SEMPRE ALLA RICERCA DI TECNICHE NUOVE