Biografia

nato il 09 06 1966
diplomato nautico
autodidatta

Formazione artistica

Paolo Rossetto

1980 le prime collettive
Ho cominciato a disegnare per passione
vedevo la vita in bianco e nero
di conseguenza i miei disegni

Negli anni novanta c'e' stato un cambiamento radicale nella mia visione delle immagini da fissare sulla tela
Ho dato vita nella creazione dei miei soggetti al colore più intenso
ora ricerco con passione la forza della natura.

Una ricerca delle prospettive, dei punti di vista che il mondo regala nelle sue molteplici forme, cerco di essere posseduto dall'immagine nel momento che visualizzo il bozzetto, l'idea , la forza che deve avere e l'emozione che si crea nella mia mente.
Visualizzare il mondo ad occhi chiusi o una natura morta o un paesaggio, un volto creano sfumature differenti dalla visione normale della vita.

Credo che la passione che motiva tutti gli artisti del pianeta sia un energia universale che li unisce, che ci unisce e ci accomuna , impariamo ad ascoltare il canto della terra e a trasformare questa energia, in un mondo sempre più aggrappato alle cose materiali volubili, niente più dell’arte può essere un segno tangibile di energia positiva trasmessa hai nostri figli e alle generazioni future.
Per questo che cerco di trasmettere nelle mie opere un mio stato d’animo un emozione o sotto forma di colore o come modello.

Per realizzare le mie opere uso smalti e acrilici su tela , utilizzo piccole spatole di legno povero auto costruite con il legno di castagno dei nostri boschi .

Scrivo qualche poesia .....
Ho pubblicato un libro ...il QUARTO DEL CERCHIO un sogno nel cassetto, regalo a mia nonna di 101 anni......

Nella mostra odierna esposizione di tele dal 90 a oggi realizzate con acrilici e smalti, smalti industriali tutti realizzati aspatola, i disegni sono realizzati a china e the rosso.

Vi ringrazio per la vostra partecipazione

Paolo Rossetto

Tematiche

ceco prospettive differenti in natura, natura cardine della vita umana.

Tecniche

utilizzo spatole da me autocostruite di vari tipi li legno dal castagno alle cassette della frutta cerco di dipingere col cuore e con materiali poveri