Biografia

Formazione artistica

Ceramista - Vari Attestati di Corsi e Seminari

Tecniche

Pittura ad Olio su tele di legno

Ceramica

Scultura

Scrittura

Valutazione artistica

Maria Pia Rella

Recensioni:

Francesco Rocco ARENA

29 NOV.- 8 DIC. 1996 - GALLERIA STIMMATE – ROMA -
V MOSTRA – ARTE E ARTIGIANATO D’ARTE

SCULTRICE

M emorizza il passato sereno
A ttualizza nel tempo presente
R iepiloghi del suo concretare
I ncalzante, devoto, sincero
A lbergandolo nell’epoca.

P ianifica ogni descrizione
I nondandola di luce
A lquanto dinamica.

R idice con argilla
E laborazione di soggetti inventati
L iberandoli da ogni massa materia
L ietamente e con coscienziosità
A ffermando, ovunque nell’iter, elevazione del dialogo, per la trascendenza sempre!

...............


2/2/2002 - IL VOLTO DELL'ANIMA - Personale
Estratto dalla brosceure: Due Artiste, due percorsi, una sola emozione

LABORATORIO EMOZIONALE – ROMA

Maria Pia RELLA coltiva da sempre l’arte della ceramica:”Mio padre Vito aveva questo hobby ed io ho potuto apprezzare fin da bambina le possibilità che si hanno, con la creta, di dar corpo ai sogni e alle fantasie che ci animano”.Le sue creazioni in creta rispondono a questa ricerca ed esigenza, come le sue ultime opere di pittura, lavorando il colore con i polpastrelli delle mani, quasi si trattasse della “sua” materia privilegiata la creta.

Antonella MANNI
..............

Estratto dalla presentazione del libro - 4/2003 :UNA GIORNATA PARTICOLARE DEDICATA ALL’EMOZIONE di Maria Pia Rella –

Quest’artista ha sempre sentito profondamente in se l’arte come manifestazione concreta delle vibrazioni dell’anima, e nella creazione dell’Associazione LABORATORIO EMOZIONALE, ha messo a disposizione la ricchezza dei colori della sua arte pittorica, l’energia emanata dal suo tratto vigoroso, travolgente, della sua pittura che porta, chi si avvicina alla sua arte, a ritrovare in se fremiti sconosciuti o che si credevano perduti

Clementina MAGLIULO PODO
...............

Ottobre 2007
Da Roma proviene
anche Maria Pia Rella, fondatrice del
Laboratorio Emozionale, la quale
accende la tela di una luminosità
profusa di innumerevoli sensazioni.

Sabrina Falzone - Critico d'Arte

Atmosfere Cromatiche
Vernissage Sabato 13 ottobre h. 18
Via San Luca 14/4 a Genova
Dal 13 al 27 ottobre 2007
Comitato Promozione Arte e Cultura
Sede Associazione: Via Renata Bianchi 46/2
16152 GENOVA - www.immaginecolore.com
info@immaginecolore.com
mostra collettiva di artisti contemporanei
..................

27 Settembre - 3 otobre 2008
Maria Pia Rella
Colori forti e tratti decisi fanno vibrare l'anima di chi osserva la sua arte. Una pittura decisa e vigorosa che emana energia caratterizza la produzione di quest'artista, che ha sperimentato anche altre tecniche come la creta.

Bibliografia

DAL 1987 ESPRIMO LA MIA CREATIVITA’ REALIZZANDO OPERE IN CERAMICA, SCULTURA, E DIPINGENDO AD OLIO SU LEGNO UTILIZZANDO LE DITA COME UNICO STRUMENTO.

NEGLI ANNI HO PARTECIPATO A VARIE MOSTRE E PERSONALI AVENDO CONSENSI E CRITICA POSITIVA

A MARZO 2014 NEL MUSEO CIVICO “ROCCA FLEA” DI GUALDO TADINO, IMPORTANTE E SIGNIFICATIVO COME CENTRO CERAMICO UMBRO, CI SARA’ UNA MIA MOSTRA PERSONALE CURATA E GESTITA DALLA DIRETTRICE DR.SSA CATIA MONACELLI CHE MI HA SCELTO APPREZZANDO LE OPERE, UN GRANDE RICONOSCIMENTO ALLA MIA ARTE ESPRESSIVA E DI COMUNICAZIONE, DI CUI RINGRAZIO

UN ULTERIORE RINGRAZIAMENTO LO DEVO ALL’AMICA DR.SSA ADA ROSA BALZAN, SERVIZI MARKETING, PER L’INVITO AD ESPORRE E RELAZIONARE IN MERITO ALLA MIA ESPERIENZA COME ARTISTA E GALLERISTA A “ComunicARTI” Comunicare l’arte, l’arte di comunicarE il 14 e 15 DICEMBRE A ROVERETO PRESSO LA SALA CONFERENZE PALAZZO DELLA FONDAZIONE DI RISPARMIO DI TRENTO E ROVERETO.

LA MANUALITA’ CERAMICA E’ UNA TECNICA ARTISTICA CHE MI PERMETTE DI INSEGNARE, A QUANTI SONO INTERESSATI, L’ESPRESSIONE ARTISTICA IN MODO CREATIVO CHE CONSENTE DI REALIZZARE OPERE CHE ESPRIMONO LA LIBERTA’ DI ESSERE.

DAL 2000 ORGANIZZO MOSTRE ED EVENTI D’ARTE IN ITALIA E ALL’ESTERO

NEL 2013 AL CASTELLO ALDOBRANDESCHI COLACCHIONI A CAPALBIO NEGLI EVENTI DA ME ORGANIZZATI “OPERE AL …CASTELLO” A GIUGNO ED “EMOZIONI CROMATICHE” A SETTEMBRE.

IL PROSSIMO AL RISTORANTE VIRGINIAE DAL 1 AL 15 FEBBRAIO 2014 CON UN'ESPOSIZIONE APERTA AGLI ARTISTI, GLI INSERIMENTO FINO AL 15 GENNAIO 2014

ALLA GALLERIA SAMAN DAL 24 MARZO AL 4 APRILE IN VIA GIULIA 194 A ROMA CON MINI PERSONALI DI 6 OPERE AD ARTISTA, ANCORA POSSIBILI INSERIMENTI...

SCRIVETEMI A: spaziofficina@gmail.com per ogni Informazione o chiarimento in merito a possibili Inserimenti e partecipazione alle Mostre ed Eventi da me organizzati

Attestati / Premi

Mi chiamo Maria Pia RELLA e sono nata a Roma.

In questa fantastica città ho iniziato da subito il contatto con la natura e con l´arte. Un intreccio che ancora rappresenta e costituisce per me opportunità e conoscenza. Una città che appassiona per le sue magnifiche ed innumerevoli opere artistiche che sono sotto gli occhi di tutti, ma è tutta la città stessa ad essere straordinaria per i suoi vicoli, angoli nascosti, piazzette sulle quali affacciarsi in un mondo immutato nel tempo, sugli straordinari tramonti dove spicca e si staglia il Cupolone, colorando tutto di dolce poesia. Negli anni della mia adolescenza ho assorbito, colori, suoni, forme, volumi e ho sempre creduto in un percorso artistico come strumento dal quale
partire per migliorarmi.

Un mondo che ha da sempre nutrito ed affascinato la mia anima, rendendola partecipe di emozioni e vissuti, con un´intensità che si è resa esperienza, stimolo, ricerca.

Ha pubblicato nel 2004 con Prospettiva editrice il saggio-racconto:

“UNA GIORNATA PARTICOLARE DEDICATA ALL´EMOZIONE"

Maria Pia Rella ha costruito un percorso artistico sfociato in una ricca produzione pittorica.
In un mondo che corre dietro ai ritmi di un mercato con leggi sempre meno a misura d´uomo, concedersi i tempi dell´anima è un privilegio senza prezzo.
Maria Pia Rella ha saputo conquistare questo privilegio e, per chi ne apprezza le ceramiche o i dipinti, per chi si sofferma a leggerne i pensieri, il suo mondo appare ricco di silenzi, pause, riflessioni. Quanto c´è di più raro e prezioso oggi, in quella corsa frenetica, a volte senza senso, che è diventata la vita.

Antonella Manni