Biografia

Formazione artistica

Rosa Maria Lo Bue

Sono nata a Venaria Reale il 9 ottobre 1951


L’incontro con il Professore di Disegno (Giacomo Soffiantino) della scuola media “Fontanesi & Pacchiotti” mi ha aiutato a capire che per me il dipingere faceva parte della mia vita.
Nonostante gli impegni di lavoro andai a formarmi in varie scuole:
* seguii i corsi di disegno del Prof. Vigna, dove imparai a proporzionare il soggetto scelto e ad usare le matite sia per il bianco e nero sia per il colore.
Ritornai dal Prof. Soffiantino avendo saputo che iniziavano i corsi Aics di Figura dal vero
Nello stesso periodo volli frequentare (per acquisire sempre piu’ ) un corso di incisione con il Prof. Romagnoli.
per capire la tecnica dell’olio su tela riuscii a far parte degli allievi del Maestro Davide De Agostino.
L’incontro con il paesaggista Prof. Leonardo Vannella è avvenuto al Circolo degli Artisti, esperienza notevole con i paesaggi montani a carboncino.
Arriviamo nel periodo dove avrei dovuto mettere insieme tutto questo sapere e svilupparlo con piu’ tecniche e soprattutto con il disegno…… arrivo alla scuola “Accademia Pictor” frequentandola per quattro anni.
Oggi continuo questi studi con tecniche miste e con l’aiuto della Pittrice Angela Betta Casale, cerco di fare sempre meglio e sempre con passione.

Tecniche

I miei dipinti in acquerello e olio fanno parte del realismo. Mi attira catturare dal soggetto (la maggior parte figure di donne e bambini) quello che io vedo guardando il loro volto con le loro espressioni.

Valutazione artistica

Rosa Maria LO BUE
Sincronismo estetico

Nota di Maria De Michele

Uno stato ispirato che agisce e si sviluppa davanti ai nostri occhi.
Il realismo di Rosa Maria Lo Bue vive plasmato nella società contemporanea con intuizioni immediate che si collocano in mondi virtuali, condonando ai dipinti un’aura di surrealismo rivelatrice di una inequivocabile visione della vita, più profonda, che va oltre la logica e la pura e semplice figurazione.
Il sincronismo estetico accompagna tutte le opere dell’artista che ne dirige la scenografia con una pittura densa e pastosa, con la messa in moto di vibrazioni sottili traccia la biografia di un pensiero ancorato saldamente alle radici dell’essere.

Napoli, 31 agosto 2014

Bibliografia

Ho partecipato alle collettive:

Aics
Profili d’artista all’Acc. Pictor
Sul Filo della Lama (Palazzo dei Vicari - Scarperia (Firenze)
Notre Art de Turin
Mostra all’Ecomuseo del Freidano di Settimo Torinese
Coriandol’Arte collettiva al Circolo degli Artisti
studio Colore & Calore
Collettiva alla Promotrice delle belle Arti
Primavera al Circolo degli Artisti
Sala Matisse
Mostra Sacra di Arte a Condove
Concorso "Sognando la Città eterna"