Biografia

Formazione artistica

Fin dall'età di 14/15 anni ho sempre avuto una passione per il disegno,poi per la pittura e scultura.Causa studio e lavoro con gli anni ho cominciato a partecipare a collettive nella mia città natale.Poi ho continuato con collettive personali e continuo tutt'ora a tempo pieno a partecipare a mostre anche al difuori della mia Sicilia.L'attitudine e lo studio mi hanno fatto rggiungere un livello di maturità abbastanza alto.Sono Autodidatta.La mia passione pittorica con il tempo è diventata un'arte al punto di essere invitato dalle migliori gallerie per personali e collettive, dove mi sono sempre distinto.Sono menzionato nei cataloghi:"Sicilia Arte" Pittori Contemporanei - "New Art 2000" 2° e 3° edizione - Avanguardie Artistiche 2005 -"Artpages 2010" Annuario dell'arte Italiana.
Critici che hanno dato il loro parere positivo sulle mie opere:
Prof. Giorgio Pilla
Dott.ssa Gabriella Agliero
Prof. Paolo Rizzi
Storico e critico d'Arte Prof. Giorgio Falossi
Esperta in comunicazione d'Arte Loredana Fontana
Maestro d'Arte Domenico David
Pittore Nando Falchi
Direttrice Scuola Arte e Cultura Milano -Cosetta Belardinelli. E altri ancora.-
Ho partecipato, da diversi anni, donando mie opere alle mostre fatte per l'associazione Don Bosco di Milano "VIS Lombardia - Adozioni Salesiani" Direttore responsabile Don Arturo Lorini, per adottare bambini a distanza.

Tematiche

Interni, Nature morte, Paesaggi, Ritratti, Nudi.

Tecniche

Olio su tela,cartone telato,faesite.
Tempera, acrilico ed aquarello.Stando ad molte critiche ricevute la mia pittura ricorda quella "Fiamminga",nature morte "iperealiste" perchè sono talmente vicine al vero che lo superano,precisione quasi preziosa nel modo di tratteggiare il disegno.

Valutazione artistica

Quotazioni stabilite dalle gallerie dove ha esposto e dagli Annuari Artistici ricevuti:
Opere olio su tela da Euro 800,00 a Euro 3000,00
Opere in Tempera e Aquarello da Euro 400 a Euro 800.

Bibliografia

Mie Riflessioni.
Voglio far notare che nelle mie pitture sarebbe fuori luogo andare alla ricerca dei valori assoluti dell'arte.Determinanti sono stati per me, sia lo scopo,sia la serietà professionale.Lo scopo, dai limiti ben definiti,è quello di mettermi in grado di offrire tecnica ed ispirazione. " la pittura, come diceva Renoir, non è fantasticheria: essa è anzitutto un lavoro da fare con passione ed ispirazione " tenendo conto di questo, ed io l'ho fatto, l'artista deve essere accurato nel disegno, nonchè di presentare delle opere in cui gli elementi devono essere ben definiti, nitidi, riconoscibili a colpo d'occhio. Ciò che conta nel dipinto è l'effetto di insieme, l'atmosfera, e il pittore che ha senso artistico ci arriva da sè.Una volta un docente d'arte mi disse:"L'artista è chi sente e ripropone le stesse cose degli altri, ma in un modo che gli altri non ne sono capaci, altrimenti o anche gli altri sono artisti o lui non lo è affatto".Quindi la valutazione, sopratutto per un'artista, non può essere dunque quello di sapere se ha un curriculum accademico, bensì quello di constatare se ha vero talento".
Il mio lavoro inizia da uno schizzo rudimentale a matita che, in alcuni casi può essere frutto della mia immaginazione. Una visita sul posto per i paesaggi e qualche schizzo preliminare è di solito sufficienti per consentire di evocare le sensazioni del soggetto. La fase più importante è il disegno preliminare, che prepara la tela per ciò che si vuole rappresentare.
La composizione del disegno cresce secondo fasi legate ad un processo intuitivo man mano che il dipinto si sviluppa. "Per conservare il proprio potere espressivo l'artista deve mostrare la sua spontaneità". Se il dipinto riesce ad evocare l'emozione che si è avuta al momento della creazione del soggetto da dipingere, il quadro finito ha un senso.
L'artista fa una considerazione di base: "Se si è persona ordinata e accurata si ha una pittura ordinata e accurata".
Riguardo ai colori ho una forte tendenza per i colori di terra: Siena bruciata, Blu oltremare, Giallo ocra, Giallo di Napoli, Bianco di Titanio, e oltre il nero usa con frequenza un miscuglio d’oltremare e terra d'ombra bruciata. Naturalmente questi colori sono applicati in modo piuttosto sciolto ed in grado di esprimere forti sensazioni.
E' importante che osservando il dipinto si riesca a cogliere il messaggio che si vuole dare. In conformità a ciò la composizione assume un ruolo prioritario, che spiega così il tema centrale dell'opera.

Attestati / Premi

Alcuni premi ricevuti - Ultimi 6/7 anni
Diploma di merito - Galleria "La Telaccia " Torino
Attestato di merito - "Studio Logos " Roma
Coppa di merito - "IV° Trofeo Artisti d'Oggi" Galleria Alfano - Siracusa
Attestato di merito - Centro d'Arte G.B.Tiepolo Udine
1° Classificato con Attestato - Premio Thomas Aquinas" - Siracusa
3° Premio Categoria Professionisti - Scuola d'Arte e cultura - Milano
Targa di Merito - Centro d'Arte G.B. Tiepolo - Udine
Targa di Merito e Medaglia Aura - Galleria "San Vidal" Venezia
1° Premio selezione della critica - "Great Contemporary Painters" Rimini
Diploma di Onorificenza per Professionalità e Impegno Artistico - "New Art Promotion" Rimini
1° premio - "Dejeuner sur l'herbe" Parigi
Magister Artis - Riconoscimento gratuito per meriti svolti nel campo della pittura e della scultura.Federazione Nazionale Esperti E Critici d'Arte di Roma-Genova-Milano-S.Remo
Titolo "Accademico Associato" Accademia Internazionale "Greci-Marino"
Coppa di merito - "VI° Trofeo Artisti d'Oggi" - Cripta del Colleggio - Siracusa
...e molti altri ancora.