Biografia

Formazione artistica

Ho appreso le basi del disegno, composizione e tecniche pittoriche da mia madre, insegnante di arte alla scuola.
Ho approfondito la tecnica di acquerello con il Prof. Sandro Lobalzo e attualmente sono allieva del Prof. Alex Ognianoff.

Tematiche

Realizzo sia le opere con i soggetti classici come ritratti dal vero e dalla foto, paesaggi e naturemorte sia i paesaggi surreali e simbolici.
Mi piacciono particolarmenti i temi del tempo, dell'equilibrio nella natura e del mondo e la mente femminili.

Tecniche

pittura a olio
acquerello
disegno
tecniche miste

Valutazione artistica

Mostra Sociale Cedas Fiat 2007
“In alcuni casi gli artisti si sono ispirati alle situazioni lontane… oppure alla memoria del tempo..”
Angelo Mistrangelo e Gian Giorgio Massara

Concorso “Pianezza e il suo palio” 2006
Per la freschezza e vivacità della pennellata.
Giuria del concorso

Estemporanea Cedas Fiat a Frossasco (TO)
"L'autore focalizza con la tecnica monocroma la presenza di un'antica bifora, evidenziando una nota araldica legata al Pese."
Gian Giorgio Massara

Courrier des Arts (17 giugno 2006)
".... Julia Korneva focalizza la presenza di una medievale bifora disegnata accanto a una notazione araldica...."
Gian Giorgio Massara

Estemporanea Cedas Fiat a Fiano (TO) 2006
"Nell’opera MISTERO la pittrice evoca memorie e presenze affidando la propria ispirazione all’immagine di un settecentesco cascinale abbandonato”
Angelo Mistrangelo e Gian Giorgio Massara

Mostra Sociale Cedas Fiat 2006
“Ecco quindi che un fiasco e un rametto forse di alloro possono suggerire diverse interpretazioni al visitatore della mostra..”
Angelo Mistrangelo e Gian Giorgio Massara

Bibliografia

YULIA KORNEVA
nasce a Mosca, punto di incontro delle correnti artistiche classiche Europe e, fondamentali Sovietiche e moderne Russe.

Dipinge già in giovanissima età, dapprima sperimentando senza indugio le tecniche classiche, olio, acquarello, carboncino, quindi valicando nuovi orizzonti nel campo della scultura e della digital art .Ottiene i primissimi riconoscimenti pubblici in patria per le raffinate decorazioni della raccolta di poesie scritte dalla Nadezhda Korneva, delicatissima verseggiatrice russa.

Si trasferisce a Torino e prosegue con maggior forza l’appassionato percorso di crescita artistica diventando allieva di Proff. Alex Ognianoff per la tecnica di pittura a olio e approfondendo la tecnica di acquerello con Proff. Sandro Lobalzo.

Nei primi mesi in Italia e' gia' segnalata nell’ambito in piu’ concorsi pittorici. Nella primavera del 2004 le e’ attribuito il riconoscimento della menzione di Angelo Mistrangelo vincendo il primo premio di una estemporanea di pittura.

L'incontro con Nino Aimone in occasione dell'Estemporanea a Baldissero Torinese segna la nuova svolta nel suo percorso artistico.

L'influenza del passaggio epocale dai fulgori dell'Unione Sovietica alla energia della nuova Russia , vissuto in una infanzia non lontana, si riflette oggi nei suoi dipinti: nel dualismo dei soggetti, nella complicità delle ombre, nella scelta delle luci.

Attestati / Premi

2007
Mostra personale "15 autori CEDAS FIAT"
Mostra e concorso "Pianezza e il suo palio"
Estemporanea CEDAS Fiat a Rocca Canavese - il primo classificato

2006
Mostra e concorso "Pianezza e il suo palio" - premio acquisto giovani
Estemporanea CEDAS Fiat a Frossqasco - il secondo classificato

2005
Concorso "Pianezza e il Suo Palio"
Mostra Sociale CEDAS Fiat

2004
Mostra Sociale CEDAS Fiat
Estemporanea CEDAS Fiat a Fiano (TO) - il primo classificato
Mostra Sociale CEDAS Fiat