Arte e tempo. Vol. 1: Da Leonardo da Vinci ai giorni nostri

Arte e fotografia

Il tempo nell'arte è più intrinseco, meno ambiguo o equivoco. Se c'è un'arte che manipoli il tempo è difficile dirlo. Se consideriamo l'atteggiamento nei confronti delle arti e degli artisti da parte di chi è impegnato in un'attività artistica, allora tutte le arti appartengono al tempo dell'arte. Si devono separare però le arti fisse da quelle mobili, quelle i cui prodotti o esiti sono fuori del tempo, come la pittura e la scultura, che il tempo sfiora, ma non modifica, salvo distruggerle o degradarle, da quelle che si muovono nel tempo o meglio si alimentano di un certo movimento, di un uso del tempo e hanno il tempo come un elemento necessario, senza il quale non esisterebbero: la musica e in genere tutte le arti dello spettacolo. In questi casi il tempo è implicato per definizione. L'arte contemporanea avvolge una moltitudine variegata di stili, visioni e suggestioni, che non sono facilmente inquadrabili ed "etichettabili" e per questo motivo è una materia più difficile.

Il libro è disponibile!

Vai al sito dedicato per ottenere maggiori informazioni e acquistare una copia del libro.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Nicoletta Faggion) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio