In viaggio con Dante

Arte e fotografia

Il 2015, proclamato dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite l’Anno internazionale della Luce, presenta una serie d’importanti anniversari da celebrare, dalla storia alla letteratura, decollando dall'Arte. Ricorre il 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri (1265), e la relazione tra Dante e l’arte figurativa è una delle chiavi di lettura ricercata dalla critica degli ultimi anni.
La lezione del XXVI Canto dell’Inferno, quello in cui nell'ottava bolgia Dante incontra Ulisse, icona della grande sete di conoscenza dell’essere umano, è quella a cui ci invita, con l’opportunità di questo libro dedicato al pittore acese Pietro Alessandro Trovato, il critico d’arte Paolo Battaglia La Terra Borgese che intende così rendere omaggio ad una figura fondamentale della cultura universale, perché il Sommo Poeta, con la sua opera artistica, continua ovunque a segnare il cammino delle idee. Fu un esempio anche per il Risorgimento italiano, tanto che i padri della patria, fra questi ricordiamo Mazzini, lo definirono primo patriota e primo convinto europeista.
Anche la sete di Trovato, quella di arte, è il segno di un percorso di ricerca interiore con cui il pittore scava dentro di sé, e dove, individuati i vizi, trova quelle maggiori libertà di saggezza che concedono di percepire un mondo diverso e migliore, cose che appaiono e sono più belle di prima, nuove armonie: le dipinge con una pittura antica che il critico d’arte rivela in questo suo ultimo libro.

  • Titolo del libro:In viaggio con Dante
  • Categoria:Arte e fotografia
  • Autore:Paolo Battaglia La Terra Borgese
  • Editore:Bonanno Editore
  • Anno di pubblicazione:2015
  • ISBN:97888961807253
  • Prezzo:€ 15,00

Il libro è disponibile!

Vai al sito dedicato per ottenere maggiori informazioni e acquistare una copia del libro.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Paolo Battaglia La Terra Borgese) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio