Biografia

Nata a Torino nel 1969, diplomatasi presso l'Istituto d'Arte "A.Passoni" come maestro d'Arte e successivamente specializzata nella sezione Moda e Costume. Artista poliedrica.

Formazione artistica

Diploma di Maestro d'Arte.
Maturità d'Arte applicata, sezione moda e costume.
Successivi corsi di specializzazione in pittura su ceramica,vetro,tessuto e legno presso laboratori ed atelier privati.

Tematiche

Prevalentemente realistiche , raramente astratte, volti o particolari di essi, paesaggi, particolari della natura.

Tecniche

Matita,acquerello,pittura ad olio,acrilico,resina,grisaille,fluidpainting.

Bibliografia

TiF-Art ,Tiziana Ferrero nata a Torino nel 1969 e diplomatasi presso l'Istituto d'Arte per la moda e il costume è un artista poliedrica che porta avanti la tradizione e il gusto di ben cinque generazioni; Maestro d'arte applicata diplomatasi a Torino nella sezione Moda e Costume ,ha lavorato come stilista per una nota catena di negozi a Torino negli anni '90 . Attualmente si occupa principalmente di TINTEGGIATURE e DECORAZIONI d'interni ed esterni, si dedica allo studio e alla realizzazione del piccolo oggetto personale fino ai complementi d'arredo, è dedita alla pittura ad olio-acrilico-acquerello- disegni a matita, pittura terzo fuoco su ceramica, pittura su vetro-grisaglia, pittura su tessuto, su legno, insegne dipinte a mano,oggettistica d'arredamento in vetro tecnica tiffani, restaura e realizza vetrate in grisaglia in collaborazione col suo compagno di Vita , esegue decorazioni di mobili ed aerografie. Tiziana Ferrero offre la consulenza e la collaborazione con decoratori, arredatori, architetti e belle arti.Nel proprio Laboratorio c'è un'esposizione permanente di alcune opere, naturalmente eseguite a mano. Tiziana Ferrero è la sicurezza di avere un risultato unico e personale adatto a qualsiasi tipo di esigenza, è la certezza di riuscire a realizzare un progetto e di trovare disponibilità cordialità e professionalità.

Attestati / Premi

Attestato di Maestro d'Arte.
Terzo premio "Il gioco nell'Arte" a Sanremo.