Loading

In nome del rosa, Letteratura

in-nome-del-rosa

“Il rosa è un lusso. Prepotente, ingombrante, sfacciato. Un bianco contaminato, un rosso meno gonfio di sé: ribellione e castigo. È l’inconseguenza sospesa tra causa ed effetto. È un’attitudine, una briosa illogicità … Il rosa è un perdono, un’assoluzione degli estremi. È un destino: me lo sono andato a prendere … La poesia e la pittura sono periferia. Osano lo scostamento, l’emarginazione, la follia … I matti sono tutti gli eccetera degli altri …” Un libro originale in cui l’autrice esplora l’animo umano tratteggiando diversi personaggi che sono altrettanti aspetti della personalità. Nella postfazione scrive: “Bullismo, omosessualità, emarginazione, lutto, disabilità fisica e psichica si ritrovano artisticamente ridefinite in nome del rosa e dalla convinzione, francamente liberatoria, che dalla normalità si può guarire,”

Il libro è disponibile!

Vai al sito dedicato per ottenere maggiori informazioni e acquistare una copia del libro.

acquista
  • Titolo del libro:In nome del rosa
  • Categoria:Letteratura
  • Autore:Mariaester Graziano
  • Editore:Arkhé edizioni, L'Aquila
  • Anno di pubblicazione:2017
  • ISBN:978-88-94836-05-9
  • Prezzo:€ 14,00

Torna ai libri

LASCIA UN COMMENTO / SCRIVIMI

PRIVACY
Pubblico (mostra in questa pagina)
Privato (invia solo a Antonio Zenadocchio)
Sei un utente reale?
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio