"Omaggio a Totò". Mostra d'Arte Internazionale Moderna itinerante.

Avella, Sale del Palazzo Borrelli. Dal 15 al 18 Dicembre 2016.

Dal 15 al 18 Dicembre 2016 lo storico Palazzo Borrelli di Avella aprirà le porte all’arte ospitando la bella mostra itinerante “ Omaggio a Totò” a 50 anni dalla morte che si concluderà a Napoli il 15 Aprile 2017. Curata dall’artista Antonio Pugliese per la direzione artistica di Angiuoni e Sirignano la mostra partita circa un anno fa da Milano approda nella città d’arte della Valle del Clanio. Promossa e organizzata dalla Pro Loco Abella in collaborazione con le Pro Loco di Baiano, Mugnano del Card e di Sirignano, dall’Associazione la piccola cometa Alessia Bellofatto e con il patrocinio della Fondazione Avella Città d’Arte e del Comune di Avella, dell’Assessorato al Turismo della Regione Campania per il tramite dell’EPT di Avellino l’evento ha già visto un anteprima lo scorso 9 e 10 dicembre al Teatro Comunale D. Biancardi con la proiezione per gli studenti dei film interpretati da Totò Uccellini e Uccellacci e Miseria e Nobiltà.

La mostra di circa 70 opere di artisti contemporanei colorerà le sale dello storico palazzo avellano e sarà inaugurata giovedì 15 Dicembre alle ore 16,00 nella sala convegni del Palazzo Baronale Alvarez de Toledo dove interverranno l’ Avv. Domenico Biancardi Sindaco di Avella,il Prof. Pietro Luciano Presidente Pro Loco Abella, l’Avv. Antonio Larizza Presidente Fondazione Avella Città d’Arte

Il Prof. Enzo Angiuoni Presidente Ass. ArtEuropa , il M°. Antonio Morgese Artista , il Prof. Augusto Ambrosone Docente di storia dell’arte gli Architetti: Nicola Guarino ,Alberto Moccia , Titti Mancinelli

Modera il Prof. Antonio Pugliese Presidente Ass. Zeusi un reading di poesia con Enzo Panella, Riccardo D’Avanzo e Salvatore Iacolare che reciteranno versi delle poesie di Totò con sottofondo musicale di

Gennaro Russo, Agostino Scibelli, Antonio Quindici, Franco Cariello . L’ omaggio itinerante al Principe Antonio De Curtis, nei suoi passaggi, si è arricchita man mano di opere a lui dedicate , realizzate da artisti del luogo. Alla mostra di Avella presenti tra l’altro opere di Antonio D’Avanzo, Armando Sodano e Fernando Masi. L’evento prevede anche una serie di manifestazioni collaterali, convegni, musica e visite guidate ai siti storici e archeologici di Avella e in particolare sarà dato ampio spazio alla visita guidata proprio del Palazzo Borrelli, vista la speciale occasione.

  • Pubblicata giovedì 15 dicembre 2016

  • Da Armando Sodano

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Armando Sodano) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Pubblicatagiovedì 15 dicembre 2016