Biografia

Grafico e Illustratore lavora nel mondo della comunicazione come creativo. Ha collaborato alla realizzazione di multivisioni e video arte legate all’inaugurazione di mostre e eventi pubblici; ha realizzato la grafica e le illustrazioni per alcuni programmi della RAI. Alla fine degli anni novanta ha lavorato per tin.it – telecom Italia per l’ideazione e la realizzazione di grafica di supporto per il sito web e in seguito per il portale Virgilio.it. Ha lavorato e collabora con gli Uffici di Comunicazione di enti pubblici e privati per la realizzazione di immagini coordinate, ha collaborato con Action Aid, ha realizzato nel 2014 per l’Atelier del Granaio con Cristina Eidel delle stanze d’autore per Alberghi e b&B d’arte, ideando lampade e oggetti d’arredo con i suoi disegni. Collabora con musicisti e scrittori per le copertine dei loro lavori. Ha partecipato a mostre personali e collettive in Italia e all’estero (Parigi, Barcellona, New York, Londra). Nel 2011 per i 150 anni dell’Unità d’Italia, ha esposto nel comune di Ceveteri, Kaleidoscopio Italia, una serie di disegni e illustrazioni sull’eccellenze d’italia, Ha esposto al Granaio di Santa Prassede la sua installazione “La Trasparenza di un Fantasma” come supporto alla mostra “il Fotografo Fotografato”. I suoi tribute poster “Mirror mirror On The Wall – Riflessi in uno specchio”, dedicati ai musicisti che lo hanno maggiormente ispirato sono stati esposti durante la fiera interanzionale Disco Levante 2016 a Bari e dopo in maniera stabile all’interno degli spazi di Impact HUB a Roma in viale scalo San Lorenzo 67. Ha partecipato alla Biennale del libro d’artista a Napoli a Castel dell’Ovo nel 2017. Con la Tevere Art Gallery di Luciano Corvaglia, partecipa a una mostra fotografica ad Arles nel 2017. Ha esposto alla Domus Romana il progetto inMIGRAZIONE a cura di Oriana Picciolini sul tema della “migrazione” come necessità di ogni essere vivente. Ha collaborato con una sua installazione dal titolo “Appunti di un ricordo” alla performance di arte partecipata di Barbara Lalle alla TAG gallery in Via di Santa Passera, 25 – Roma. Nel 2018 ha firmato con una sua illustrazione la prima copertina della rivista d’arte The 7th continent Art presentata al Salone Internazionale d’Arte Contemporanea a New York. Durante il 2018-2019 le illustrazioni originali della copertina sono in viaggio con GOYART di Gorgonio Sanjuán e verrano esposte nelle gallerie d’arte in Europa e America. Ha presentato il progetto ENDORFINE, illustrazioni da toccare e “accendere” parte del suo progetto “Nascosti e Esposti”, prima alla TAGFactorya Roma e poi al MAD IN MONTI 2018, una mostra diffusa nel quartiere Monti di Roma dedicato al Design, all'Arte e all'Artigianato A CURA di Monica Cecchini , Fabrizio di Nardo, Raffaella Salato, Roberta Melasecca.

Graphic designer and illustrator based in Rome. He works as an artist in the world of mass media. Alessandro has created multi visions for several public exhibitions. He has realised the graphic design and the illustrations for some programs shown by public Italian television, Rai. At the end of nineteens he has projected the graphic design for the websites of tin.it and virgilio.it. Alessandro works as a creative for public authorities and private organizations realising their corporate identity. He collaborates with Action Aid. From 2015 with Cristina Eidel he inspired the project “art hotel” by Atelier del Granaio and designs art objects and lamps for “Art rooms”. He realises book and disc covers. In the last years he participated in Italian and foreign solo and group exhibitions (Paris, Barcelona, New York, London). In 2015 he shows his work “The transparency of the ghost” at the exposition “The reasons of the view” in Rome organized by Atelier del Granaio. In 2017 he has participated at the biennial of the artistic books in Naples. In 2017 with the Tevere Art Gallery by Luciano Corvaglia he takes part in a photo exhibition in Arles. In 2018 he designs the cover for the first edition of the art review “The 7th continent Art”.