Biografia

Formazione artistica

Elisa Dalla Libera nasce a Padova il 12 marzo 1988. Nel 2019 si laurea in Civiltà e Lingue Straniere Moderne all’ Università degli Studi di Parma, luogo nel quale attualmente vive.
Poco dopo aver conseguito la Laurea inizia il suo percorso artistico. Attualmente collabora come socia del Circolo Artistico Eos Laboratorio delle Arti e fa parte del gruppo di scultori G.A.C. (Gruppo Arte Concreta).
Sin dall’inizio di questo percorso artistico Elisa si dedica esclusivamente e assiduamente all’attività scultorea, convogliando in essa conoscenze, sperimentazione e slancio artistico in un intreccio di classicismo e modernità, mitologia e natura.
Dal 2019, Elisa ha potuto partecipare unicamente a mostre collettive nella città di Parma, l’ultima nell’aprile 2022 all’interno della prestigiosa Galleria Sant’Andrea. In futuro prevede di partecipare ad altre mostre collettive e individuali.

Tematiche

Fin da giovanissima incuriosita dall’aspetto umano, psicologico e sentimentale, Elisa parte dal figurativo ispirandosi prevalentemente all’ arte classica, abbracciando l’ambito dell’interiorità. Trasponendo il tutto nel quotidiano, aggiunge quindi un impercettibile quanto soggettivo tocco di modernità. Le sue creazioni comprendono sculture di piccole e medio-grandi dimensioni. Nella sua sperimentazione più recente troviamo anche numerosi pezzi ceramici.

Tecniche

I materiali preferiti dall’artista sono prevalentemente plastici: argille di vario tipo (refrattarie, rosse, bianche etc.), plastilina, plastilina epossidica, ma anche gesso e legno. Naturalmente incuriosita da materiali di ogni tipo (vetro, sabbia, sassi, rami, scarti etc.), valuta attentamente eventuali assemblaggi -dove possibile- per rendere più personalizzate e originali le proprie opere.
Molte delle sue creazioni sono patinate personalmente, attraverso l’utilizzo di colori acrilici, pigmenti in polvere, terre sigillate, stucchi e cere di vario genere, in alcuni casi procedendo tramite un’ulteriore cottura ad invetriare la propria creazione.