2007

Collettiva “OTTOARTE”
Otto Arte incanta tutti…
Si è conclusa con successo la decima edizione del workshop

La decima edizione di “Otto Arte” si è conclusa domenica sera tra un tripudio di gente accorsa per manifestare la loro gratitudine agli artisti, che hanno dato a Porciano otto giorni di notorietà.
Infatti non pochi sono stati i “siti di internet” che si sono occupati di questo workshop di arte interattiva e multimediale, specie in occasione dell’intervento performativo del famoso fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, avvenuto martedì 10 luglio. Il giorno precedente un gruppo di architetti: Gian Carlo Canepa, Paolo Culla, Pierluigi Cuomo, Giorgio Giovannini e Samantha Emanuele, ha redatto un metaprogetto per il restyling della piazza principale dell’antico Borgo. Con ciò anche l’architettura è entrata a pieno titolo in questo workshop, unico nel suo genere per le molteplici aree espressive ospitate ed interagenti non solo tra loro ma con la gente locale. Invece la serata finale si è articolata nel “Teatro Danza”, con uno spettacolo preparato nel corso del workshop ed interpretato dal gruppo “Carillon” della “Palestra Dojo & Fitness” sotto la regia della coreografa Alessia Mastrosanti (…) clamorosi applausi durante la loro esibizione. Così è avvenuto per le performances: la prima di Emilia Di Stefano molto intimistica ma coinvolgente per l’armonia delle sue movenze; la seconda di Gian Carlo Canepa, assai graffiante e sarcastica per il suo messaggio pacifista (…).
L’assessore comunale alla cultura e spettacolo, Antonio Pompeo, ha consegnato nelle mani di Gian Carlo Canepa, ideatore e direttore artistico di “Otto Arte”, una targa del Comune di Ferentino, ente patrocinante di questo workshop insieme alla Regione Lazio, Provincia di Frosinone, XII Comunità Montana Monti Ernici e Riserva Naturale del Lago di Canterno, per il traguardo della decima edizione.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Emilia Di Stefano) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio