2007

Collettiva “CARTA DEI DIRITTI-DIRITTI DI CARTA”
La Carta dei Diritti i Diritti di carta
di Lino Di Stefano

Una interessante mostra si è svolta dal 19 al 29 maggio a Roma presso il ‘POLMONE PULSANTE’ Centro Promozionale delle Arti e della Ricerca, Salita del Grillo 21. La mostra, intitolata ‘CARTA DEI DIRITTI-I DIRITTI DI CARTA’, è stata curata dai Proff. A. Cirilli e P. Simoncelli della ‘Scuola delle Arti Ornamentali S. GIACOMO’ di Roma, antico Istituto dove hanno studiato artisti del calibro di Umberto Boccioni e Gino Severini.
Gli allievi dei corsi di ‘Pittura e Sperimentazione’ e ‘Pittura sez. C’ della Scuola ‘S. GIACOMO’, hanno rappresentato attraverso varie tecniche – pittura, scultura su legno, installazioni e simili – alcuni degli articoli della ‘Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo’, solennemente approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948, e si sono anche rivolti a tutti i cittadini per responsabilizzarli – chiedendo loro un impegno tangibile – intorno agli effettivi problemi che agitano alcune zone del mondo, dove tanti diritti sacrosanti, come quelli relativi al lavoro, al cibo, all’ambiente, alla vita e alla libertà in tutti i suoi aspetti, sono, da una parte obliterati e, dall’altra, addirittura soffocati o del tutto negati. Gli artisti – nelle persone di S. Ambrosini, A. Bonatti, S. Balsamo, I. Casari, E. Di Stefano, A. Filannino, E. Laganà, D. Mancini, P. Nobile, B. Paoletti, M. Bernardini Pignataro, A. Cives, N. Da Silva, K. Gresta, A. Mura, T. Iodice, G. Orlanza – si sono cimentati, ciascuno con la propria sensibilità e creatività, nell’illustrazione dei diritti principali e, in particolare, alcuni allievi del corso di ‘Pittura e Sperimentazione’, hanno affrontato le seguenti tematiche: Filannino, con una scultura in legno stilizzata, ha messo in evidenza l’aberrazione della tortura presente ancora in molti paesi del mondo; Casari, con un’installazione a rete metallica, ha posto l’accento sugli scottanti problemi dell’immigrazione; Di Stefano, con una pittura mista a ‘collage’, ha richiamato l’attenzione sull’importanza del tempo libero e dello svago; Bernardini Pignataro, con una videoinstallazione multimediale, ha rilevato le problematiche dell’integrità e dell’autenticità della persona; Laganà, con un elaborato dipinto-‘collage’, ha posto in risalto la delicata questione della ‘privacy’; Balsamo, infine, con un’installazione a tecnica mista, ha rappresentato in modo originale la ‘Carta dei Diritti’.
La mostra, in conclusione, si è rivolta a tutte le persone di buona volontà richiamando l’attenzione sui gravi pericoli che corre l’umanità, agitata da immani questioni, come la fame, in alcune zone del globo, la democrazia repressa in tante nazioni, l’informazione messa a tacere in diverse parti del mondo e, per finire, la pace imbavagliata in molte società sia orientali sia occidentali.
Questi i motivi per i quali il Centro Promozionale delle Arti e della Ricerca ‘POLMONE PULSANTE’ ha ritenuto di mettere al cospetto dell’opinione pubblica di ogni tendenza, attraverso questa significativa mostra, i grandi temi che assillano il nostro grande-piccolo pianeta.

Collettiva “CARTA DEI DIRITTI-DIRITTI DI CARTA”
di Livia Compagnoni

Attraverso questa mostra d’arte, ci rivolgiamo a tutti i cittadini per chiedere loro di dare un segno concreto d’impegno per un mondo dove tutte le persone possano godere del diritto al lavoro, alla salute, all’ambiente, alla vita, al cibo, alla libertà, contro la povertà che uccide, per una pacificazione dell’intero Medio Oriente, per la democratizzazione e il rafforzamento dell’ONU, per l’informazione e la divulgazione della cultura della pace e dei diritti.
Rendiamone noti i contenuti attraverso la cultura dell’impegno e della solidarietà operante.
All’evento espositivo, promosso e curato dalla docente Anna Cirilli, partecipano i corsi di Pittura e Sperimentazione e Pittura Sez. ‘C’ della Scuola Arti Ornamentali del Comune di Roma di Via S. Giacomo, 8: S. AMBROSINI – A. BONATTI – S. BALSAMO – J. CASARI – E. DI STEFANO – A. FILANNINO – E. LAGANA’ – D. MANCINI – P. NOBILE – B. PAOLETTI – M. BERNARDINI PIGNATARO; A. CIVES – N. DA SILVA – K. GRESTA – A. MURA – T. IODICE – G. ORLANZA.


Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Emilia Di Stefano) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio