marzo 2014

ARACNE - OPEN EXPO: I LUOGHI COMUNI

Mercoledì 12 marzo, presso il Lanificio 159 in via di Pietralata a Roma, i finalisti di ARACNE - Arti per la città si sfidano sul tema proposto dal III Municipio: I luoghi comuni. In gara 63 nuove opere, tra pittura, scultura e fotografia, che parlano dei singoli artisti e della loro interpretazione soggettiva del tema dato. Questa volta ill giudizio del pubblico congiunto e il voto della giuria di qualità serviranno per decretare le dodici opere vincitrici che saranno esposte nel Palazzo Municipale di piazza Sempione, sede del III Municipio.
Una sfida tutta da vedere, votare, gustare, ascoltare, ballare!
Il concorso Aracne è patrocinato dai Municipi I, II, III, IV, V del Comune di Roma e dall'Accademia di Belle Arti di Roma.I luoghi comuni è il tema voluto e dedicato al III Municipio. La circoscrizione, da Montesacro a Settebagni, attraversa una tortuosa serpentina a Roma nord-est, passando dalle "Valli" al Tufello fino a Vigne Nuove, incontrando profonde diversità sociali e molteplici situazioni culturali.
Il III Municipio è infatti un "luogo comune" complesso, frammentato, che raccoglie al suo interno diverse anime, i quartieri sembrano distinti l'uno dall'altro senza un profondo senso unitario. Il tema è lanciato agli artisti per riattivare il significato di spazio pubblico, dalle suggestioni delle Agorà fino alla cementificazione di Val Melaina: un viaggio dai cortili alle piazze, dai mercati alle stazioni, dai colori notturni di ponte Tazio alle selve del parco della Marcigliana.
Non mancheranno certo gli artisti che interpreteranno i luoghi comuni nella sua estensione significativa metaforica, sviluppando una trama sui motti e i detti della tradizione italiana o sull'impatto metaforico che hanno "i luoghi comuni" sulla nostra società di massa. Lo spazio pubblico principale che ospiterà le opere è il Municipio di piazza Sempione, una sede amministrativa suggestiva, vissuta tutti i giorni da migliaia di persone, per un Municipio popolosissimo che conta 207.000 abitanti.

Opera di riferimento

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Emilia Di Stefano) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio