Biografia


Formazione artistica

Breva nota biografica di Emilio Pregnolato

Biografia

Nato a Chioggia il 11/02/1970 dove vive e lavora.
Diplomato in Ragioneria si appassiona alla fotografia da ragazzo e frequenta vari corsi per apprendere la tecnica e le possibilità infinite di creazione artistica.

Visita molte città europee ma la sua sperimentazione fotografica trova grande espressione nella sua città natale, infatti, questo presupposto si materializza nella realizzazione di una pagina Facebook dal nome CHIOGGIANDO seguita da quasi 10000 Fans e grazie a ciò ha la possibilità di condividere molti capolavori.

“ I miei scatti sono frutto di una passione che coltivo da tanti anni, per me la fotografia è l’arte di fermare il tempo perché permette a una scena di raggiunge l’eternità attraverso lo scatto.”

“Tra il fotografo e la realtà che lo circonda si crea un rapporto belligerante simile a quello che nasce tra il cacciatore e la sua preda, così come la mano dell’uno impugna la pistola, l’occhio del fotografo entra nel mirino e ne fa un’arma che cattura la luce.”

Il fotografo è un ladro di luce, un rapinatore di momenti, congela l’attimo e lo imprigiona in un rettangolo per conservarlo per sempre.

Bibliografia

Bibliografia

• 2016: Aderito come unico fotografo alla realizzazione di un libro fotografico “Gesti di Tenerezza” a cura di Casa Famigli Pio X di Venezia
• 2013: Presentazione catalogo della mostra “Viaggiatori del Tempo” degli artisti Sandro Varagnolo e Ciro Palumbo
• 2012: Presentazione catalogo della mostra personale dell’artista Dino Memmo “ Tra Mito, Storia e Leggenda”

Eventi
• 2018: Mostra fotografica collettiva a Chioggia (VE) “Ephimera”
Mostra fotografica collettiva a Chioggia (VE) “Tre Giorni d’Arte”
Segnalazione di Merito al concorso fotografico 1° Memorial
Giovanni Bertolo a Novara
• 2017: Mostra fotografica personale a Mestre (VE) “Tenerezza”
• 2016: Mostra fotografica personale a Venezia “Tenerezza”
• 2015: 2° classificato al concorso fotografico “Premio Sessola”
• 2014: Mostra collettiva “ChioggiArte”, Palazzo Grassi 11-20 Luglio, Chioggia