Biografia

Sono nato nel 1971, o così almeno mi hanno sempre detto. Avevo un pallone tra i piedi e, tra le mani, un pezzo di placenta che avevo usato come pergamena (nove mesi in quella pancia a far nulla, sarebbero stato alquanto noiosi, altrimenti). All'età di sei anni, il mio futuro era già segnato: il destino mi ha bucato il pallone e m'è rimasta solo la penna. Da allora, il calcio mi scorre nelle vene ed ho dichiarato amore eterno ad una Signora che definiscono “Vecchia”, ma che è sempre in splendida forma. Mi definiscono “poeta”: sono colui che vive intensamente le emozioni e cerca di tradurre la propria anima in versi; un uomo con una sensibilità spiccatamente femminile (del resto, anche il mio cognome, per 4/5 lo conferma). Poi, devo anche mangiare, e quindi faccio l'assicuratore. Amo la vita perché soffro di claustrofobia e stare chiuso in una bara per tanto tempo, potrebbe farmi morire.

Formazione artistica

Poeticamente autodidatta.
I miei maestri: Artaud, Baudelaire, Verlaine, RImbaud. Prévert, Hikmet, Ada Merini, Mango, Freddie Mercury.
Corso di scrittura comica presso Area Zelig.
Corso di scrittura creativa "Il libro che non c'è" - Rai Eri

Tematiche

Poesia e narrativa.

Tecniche

Non seguo uno stile o una metrica particolare. Scrivo e faccio vibrare le parole.

Valutazione artistica

Dicono di me: (Il Quadrotto - Roma)

Il blank verse di Danna abbraccia senza timore le più classiche delle figure retoriche, muovendosi con scioltezza tra sinestesie ardite, anche se mai inappropriate, e inediti accostamenti semantici. Le scelte lessicali forti e decise si situano a metà strada tra le invenzioni linguistiche dell’ultimo Montale (quello di “Satura”, per intenderci) e l’agghiacciante semplicità del Carver poeta. A Danna sembra piaccia giocare con il classicismo, rovesciandone topoi e significati (pindarici orizzonti a tinte fosche).

Come tutti i poeti degni di questo nome, Danna si sforza nelle sue strofe di rintracciare una grande varietà di sentimenti umani, e ci riesce: il risultato è una poesia versatile e soprattutto che non sa di finto, perché vera e varia come l’uomo – sembra insomma che il poeta abbia ritrovato quella verità che muore giorno dopo giorno, o che almeno sia riuscito a restituircela.

Ma la forza della parola supera se stessa quando, in “Scivola il sorriso”, il poeta si fa interprete di una preghiera a più voci e più lingue, gesto di dolore e insieme di speranza, quasi ricordando il Pavese di “Verrà la morte e avrà i tuoi occhi”.

Un elemento su cui insistere per migliorare questa scrittura già consapevole potrebbe essere la ritmica: pur conservando il verso libero, si può fare uno sforzo per creare un ritmo e una musicalità che alla fine restino impresse nella mente del lettore. Una poesia dimostra davvero tutta se stessa quando la si può leggere e rileggere, fino a impararla a memoria e apprezzarne a fondo i suoni, fin quando ogni fonema non è in grado di restituire un significato nuovo. E questo dovrebbe essere l’esercizio per il miglioramento dell’opera: leggere e rileggere, sempre ad alta voce, portando il tempo con le mani come in una canzone, finché la musica non viene da sé.

Infine, ultima notazione, il titolo della raccolta non rende giustizia alla sua stessa varietà: è un titolo forte, quasi violento, ma che sa di già sentito e di conseguenza da un lato tradisce tutte quei componimenti dal sapore più delicato (quelli sulle stagioni, per esempio), dall’altro non regge il paragone con le poesie più ardite nella sperimentazione linguistica (“L’urlo del mondo”, per dirne una).

Bibliografia

EVENTI E CONCORSI - Presente nell'antologia del concorso Poeti dell'Adda 2003.
- Finalista al Primo concorso organizzato alla memoria di Alberto Sordi nel febbraio 2004. Manifestazione svoltasi a Roma nella quale ho avuto l'onore e la fortuna di essere premiato dall'attrice Silvana Pampanini.
- Finalista in due edizioni del concorso di poesia "Un sogno nel cassetto" Alassio . Edizioni 2004/2005 e 2006/2007;
- Finalista concorso di poesia "Un mondo a colori - Art'è" tema "Le bugie". Presente nell'antologia del concorso;
- Finalista in due edizioni concorso di poesia “Un sogno nel cassetto” Alassio;
- Presente nell’antologia “rime solidali”;
- Finalista al concorso di poesia internazionale - Genova 2007;
- Finalista concorso “Mosso “ di Biella 2007;
- Presente ad Alassio Shopping 2007.

ANNO 2008

- Finalista al Turin Live Festival - sezione poesia - edizione 2008.
- Finalista edizioni 2007-2008 “una notte stellata a Capriccioli”;
- Presente alla trasmissione radiofonica "Dimensione autore" su radio Italia Uno (emittente a diffusione regionale) nell'ottobre 2008 e nel marzo 2009
- Presente nella silloge Edi Thon, raccolta di poesie dedicata alla raccolta di fondi per TeleThon autunno/inverno 2008.
- Presente alla manifestazione “I carabinieri e la pace” – Torino novembre 2008 organizzata dal portale degli artisti.



ANNO 2009

- Presente al reading poetico organizzato dal salotto letterario a Palermo nel marzo 2009 e in diverse serate organizzate a Torino;
- Menzione speciale concorso Rodi Garganico “Creatività itinerante” 2009
- intervistato nella trasmissione “Ramona Dolce Ramona” in onda su Quarta rete Piemonte e condotta da Ramone Dell’Abate.
- Presente al Festival Internazionale Poetry Slam di Berlino 30/9/2009 – 04/10/2009
- Terzo classificato antologia poetica “La donna”
- Segnalazione di merito concorso di poesia “Prader Willy” 2009
- Primo classificato concorso “Onda d’arte per l’Abruzzo”.
- Finalista concorso Accademia Belli 2009


ANNO 2010

-Ho pubblicato la mia prima raccolta di poesie dal titolo “Parole nel vento” edita dalla casa editrice IL FILO –ALBATROS nel febbraio 2010
- Ospite all’evento “1-10-100-1000 donne unite in una tela” – 8/3/2010 Riccione.(Presentazione raccolta di poesie "Parole nel vento".)
- Presente nell’antologia del concorso “Parole sparse” IX edizione
- presente nell’antologia “Il peccato tra le righe”.
- Finalista al concorso di poesia “Mario dell’Arco 2010”..
- Presentazione del libro “Parole nel vento” il 21 maggio a Roma.
- Presente nelle trasmissioni tv “Se scrivendo”, “Bookshelf” e “10 libri 67” in onda su Canale viva l’Italia Channel sky 830 nel maggio 2010.
- Terzo classificato Premio Nazionale di Letteratura ed Arti Figurative "Creatività Itinerante" ed. 2010.

-Presentazione del libro "Parole nel vento" il 22 giugno 2010 a Napoli, Sala del Maschio Angioino;
- Presente alla manifestazione "51 artisti per Michael Jackson" 25 giugni – 3 luglio Montegrotto Terme.- Presentazione libro di poesie "Parole nel vento".

- Primo classificato sezione a tema “Concorso Internazionale Città di Amsterdam”, 2010
Menzione speciale concorso di poesia "Il numero uno della poesia contemporanea" 2010;
- Finalista al Premio Manetti di Poesia all'interno di Arezzo Festival 2010(con la silloge "Parole nel vento").
- Primo classificato concorso di poesia "Un verso per salvare una vita" sezione a tema con la poesia “Grandi occhi neri”.
- Presente nell'antologia "Parole in fuga" e "Il Federiciano" Aletti Editore
- Finalista sez. haiku concorso poesia "Brevis 2010" e presente nella relativa antologia.
- Presente nell'antologia "Concorso Poesie d'amore" – Le Ali – Penna d'autore.
- Finalista e presente nell'antologia Premio "IO RACCONTO 2010"
- Presente nell'antologia "Motore,azione…Poesia!!!".
- Presente all'evento "Warning Planet" con la poesia "L'urlo del mondo"- Museo Josè Pedro Varela – Uruguay.
- Le emozioni in gioco . Poesia e filosofia relazionale – Evento organizzato dall'Accademia dell'Immagine di Trieste il 13/12/2010 a Trieste. Maura Sacher presenta Enrico Danna con l'ausilio di Marina Cannata (counselor filosofico relazionale);- Presentazione libro "Parole nel vento".


ANNO 2011

- Presente nell'antologia del concorso di poesia "Calliope Regina".

- Vincitore ex aequo Concorso di Poesia “Una poesia per il Papa” – Centro maria Bolognesi – Rovigo

- Finalista concorso IMA FESTIVAL cibo e migrazione – Sez. Letteratura.

- 2° classificato Napoli Cultural Classic 2011 sezione poesia religiosa.
- Artista e Performer nell'evento "Un libro sulla morte – omaggio a Ray Johnson" Badoere Morgano 9/17 aprile 2011.
- 1° classificato Concorso Letterario Internazionale "Gran Premio d'Ungheria" Sezione poesia edita con la silloge poetica "Parole nel vento". Premiazione a Budapest il 9 luglio 2011.

- 2° classificato concorso di poesia "Bella Italia". Firenze 14 maggio 2011.

- 3°classificato concorso di poesia italo – australiano A.L.I.A.S – Premiazione Melbourne 14 ottobre 2011.
- Finalista concorso di poesia "Maria Colonna" e "Poesie d'amore 2011", nonché finalista concorso poesia "Lieto Colle".
- Presente alla sesta edizione di Trieste International Poetry slam 1/12/2011.
- Finalista Concorso di Poesia "G. G. Belli" 2011.
- Presente nell'antologia del Concorso "Fortunato Pasqualino" .


ANNO 2012

- Menzione d'onore Concorso Internazionale Città di Parigi 2012.

- Vincitore sezione poesia del VII Concorso Letterario Internazionale “Pensieri e Parole”.

- Presente antologia VII Concorso “Napoli Cultural Classic 2012”.

- Presente trasmissione radiofonica “L’uomo della notte” di M. Costanzo , l’8 maggio 2012.

- Segnalazione di merito concorso internazionale “TIM – Tournoi International Musique”.

- Segnalazione di merito concorso “Ibiskos” 2012.

- Presente alla Fiera del libro di Imperia (2 giugno 2012).
- Finalista concorso “Centro studi Argimusco” poesia

- Presente in qualità di poeta e scrittore ad Artènot 2012, residenza artistica creativa, a Quadrelle (AV) dal 19/8 al 2/9 .

Nel marzo 2012 ho pubblicato la mia seconda silloge di poesie in formato digitale, cui è seguita la versione cartacea nel novembre 2012. “Come tulipani i miei occhi” (Mnamon editore in versione digitale, Montecovello Editore versione cartacea.

ANNO 2013
- Presentazione della silloge di poesie “Come tulipani i miei occhi” a Badoere (Tv) all’interno dell’evento dedicato a Frida Kahlo il 5 maggio 2103.

- Presente in qualità di poeta a Caffeina Cultura, Viterbo 4 luglio 2013

- Presentazione della mia silloge di poesie “Come tulipani i miei occhi” a Pomigliano d’Arco e a Napoli il 5-6 luglio 2013

- Nel marzo 2013 è uscita la terza silloge di poesie dal titolo “Tra il sibilo e un bacio” (Centro Studi Tindari Patti Editore).

- Vincitore dello Spoleto Festival Art 2013 sezione Letteratura con la silloge di poesie “Come tulipani i miei occhi”.

- Vincitore della sezione “poesia informale” del Premio di Poesia Leandro Polverini con la silloge di poesie “Come tulipani i miei occhi”.

- Semifinalista Premio Wilde - Napoli il 7/12/2013


ANNO 2014
- Menzione speciale Premio NAPOLI CULTURAL CLASSIC
- Presente a CastelGuelfo di Bologna il 28/29 giugno in qualità di artista/poeta a LA PLACE DES ARTISTES
-Presente a Falconara Marittima - FALCONArts 2014 – 12/13 Luglio 2014
- Vincitore del Premio Stellina 2014 – Viareggio 11 agosto 2014
- Residenza artistica "Jack Costa" - Valdobbiadene - settembre 2014

ANNO 2019

Primo classificato Premio "Le Rosse Pergamene" sezione poesia a Firenze.
Pubblicazione della silloge poetica "De la petite mort à Dieu" con la Casa Editrice "L'Erudita" (Giulio Perrone Editore).
Presentazione silloge De la petite mort à Dieu a Quadrelle (Av), 13 luglio 2019
Presente al Festival dello scrittore di Castiglione dei Pepoli con la silloge di poesie "De la petite mort à Dieu", 20-21 luglio 2019.
Secondo classificato sezione Poesia Premio Letterario Nazionale Emozioni 2019.
Premio Speciale della Giuria per il racconto "Nonno John" - V Edizione Concorso Storyriders
Menzione speciale PREMIO BESIO 1860 per la silloge inedita "Il passadondolo di un libetrico bufare"

Attestati / Premi

Primo Premio Spoleto Festiva Art 2013 sezione Letteratura
Diversi primi premi, segnalazioni e menzioni in concorsi nazionali ed internazionali.

Photogallery

le-mie-pubblicazioni
festival-dello-scrittore-2019
la-place-des-artistes-firenze
un-sorriso-un-diamante-negli-occhi-di-chi-osserva
tra-il-sibilo-e-un-bacio-centro-studi-tindari-patti-2013
caffeina-cultura-viterbo-2013
presentazioni-libri
come-tulipani-i-miei-occhi-montecovello-editore-2012
come-tulipani-i-miei-occhi-mnamon-editore-versione-ebook
parole-nel-vento-il-filo-albatros-2010