Biografia

Fotografo di strada, un semplice fotoamatore che ama ritrarre e raccontare quello che distratti spesso ci si perde... Il mondo, la vita, gli altri, come si chiedeva Roberto Vecchioni in "Luci a San Siro" una delle sue più belle e celebri poesie cantate, "Ma questa gente intorno a noi che cosa fà?".

Formazione artistica

Totalmente autodidatta, formato sul campo "on the road" attravero la sperimentazione della mia volontà fotografica, ossia ciò che avrei voluto rappresentare e mostrare nei miei scatti. Tutto senza conoscenze tecniche ne consapevolezze conferite dalla letteratura fotografica lasciata dai grandi fotografi del passato, questo per non subirne l'involontaria influenza che avrebbe potuto comprometterne l'identità del mio stile e delle mie rappresentazioni fotografiche. Ho cercato la conoscenza nella cultura fotografica solo dopo aver trovato il mio "know-how" e il "my font" fotografico, e anche se può apparire come un controsenso è stato indispensabile evitare ogni genere di influenza esterna che spesso sconfina un vero e proprio indottrinamento che finisce per contaminare lo stile e le scelte di chi intende fare dell'immagine fotografica la propria forma espressiva, forma che si rifletterà inevitabilmente in ogni sua rappresentazione fotografica; Questo è fondamentale per l'identità di ogni fotografo.

Tematiche

fotografia di strada, più comunemente conosciuta come Street Photography, il ritratto umano è l'aspetto al quale attribuisco più importanza, il soggetto è il sempre il centro della scena in qualunque spazio della composizione venga collocato è il protagonista del racconto, dove all'aspetto urbano conferisco solo un ruolo complementare di secondo piano e alla composizione lo spazio lineare e tridimensionale che ospita e da senso e situazione al soggetto.

Tecniche

Come molti per non dire la quasi totalità di chi fa fotografia, vengo dall'analogico, dalla fotocamera a pellicola, poi come spesso accade quasi inevitabilmente, sono passato al sistema Reflex digitale, poi grazie al continuo progresso tecnologico del campo fotografico nel 2016 sono passato alla Smartphone Camera, essendo in continua evoluzione il progresso di questi strumenti oggi indispensabili, sono passati da essere cellulari che possono scattare fotografie, a vere e proprie fotocamere che possono telefonare. E a dispetto di ciò che erroneamente pensano in molti, utilizzare uno Smartphone per fare fotografia in modo serio è tutt'altro che facile, perché ha si il vantaggio della praticità nella portabilità e nel fatto che è ormai per tutti qualcosa che è sempre con noi, ma porta con se anche diverse difficoltà dovute alla forma, allo spessore, all'assenza di impugnatura e all'ottica grandangolare di cui sono dotati gli Smartphone, che in genere va da un 28 a 35mm, quindi la mancanza di un attica fissa da 50mm ideale nella Street Photography si fa sentire e non poco; Ecco perché nella fotografia di strada, soprattutto nel mio caso, ddove l'aspetto umano è l'assoluto protagonista utilizzare questa tipologia di fotocamera e tutto a parte che semplice.

Valutazione artistica

Ogni mio scatto è incentrato sul soggetto e sull'aspetto umano ritratto nella sua semplicità e nella comune quotidianità, dove anche ciò che all'apparenza può sembrare banale nella consuetutine di un gesto come di un espressione si trasforma nella manifestazione unica e naturale di ogni individuo, dove se ne riconosce la singolarità in ogni suo aspetto fino a delinearne con inimmaginabile chiarezza la personalità, l'umore, e talvolta prestando particolare attenzione perfino alcuni possibili tratti caratteriali. Scatto senza barriere, senza l'ausilio del fotoritocco o come si usa dire oggi della "camera chiara" tutte le mie rappresentazioni sono rigorosamente a colori cosi come il mondo li mostra, nessuna forzatura, nessuna ricerca dell'effetto wow, insomma per definire la mia fotografia o meglia la mia tecnica fotografica è che non uso alcuna tecnica, semplicemente "as well as" cosi com'è. Questo è ciò che chiedo alla mia fotografia, raccontare semplicemente la vita attraverso la vita stessa.

Bibliografia

Nell'anno 2020 Pubblicazione del libro "FOTOGRAFO DI STRADA" Mirelli Luca OnTheRoad - eBook in formato digitale Pdf.
Dall'anno 2020 Worshop "Street Photography with Smartphone Camera" Seminario fotografico one to one on the road.

Attestati / Premi

Nella fotografia di strada i premi e gli attestati hanno il peso di una foglia d'autunno in una giornata di vento, per questo motivo l'unico "premio" se cosi si può definire, che mi auto conferisco e che per me attesta qualcosa di davvero importante è la soddisfazione di essere riuscito a raccontare attraverso la fotografia ciò che desideravo e nel modo in cui lo desideravo.

Photogallery

0006-ontheroad-2018
0005-ontheroad-2018
0004-ontheroad-2018
0003-ontheroad-2018
0002-ontheroad-2018
0001-ontheroad-2018