Mario Centonovanta

Misteri, 2007

Racconto registrato in S:I:A:E: circa due anni fa.

Mario Centonovanta e
la Tecnologia.
Sottotilo

L'amore tra Elisa Celhoradiottiva e
Plutonio Holangolodidiedro,
conosciutisi nel sito www.single.Ancora?MaVaff./
com'è?
Personaggi

Mario Centonovanta, giornalista.

Moglie Francesca Duecesessa
nove.

Direttore del giornale, Guido
Elevatoaquattrocontroca..

La psicologa, Elga Menefott, tedesca.

LA bona del giornale, Flora
Nonteladomancoseseielevatoainfinito.

Indice

1) Equazioni differenziali al DNA,
Soluzioni? Colgazos (espressione spagnola),
ci vuole un cu. genetico più qualche gatto morto.
Equazioni pubblicate nei Burr.
2)Principi d'invarianza nella comunicazione tra i
Test Di C., considerati secondo la teoria di non
separabilità del livello Ionico, grazie alla particella C.O.L.L..
3) Implicazioni comportamentali della
tecnologia sugli individui indicati su Wikiapiedi,
prima della voce cojotes.
4) Mezzo tecno incazzato con l'utente,
riscontri positivi sul miglioramento intellettivo
solo quando si è in bagno.
5)Più di così, cambiate lettura, generalmente
l'ignoranza è contagiosa.

Quello scrittore, quello di uno, nessuno, centomila, l'avevano fottuto. Adesso uno si chiamava Novantacento,
ma per fortuna grammaticale e per delle rigide regole,
legate alla Teologia Matematica,poteva cambiare il cognome in Centonovanta. Che fosse un giornalista, una probabilità su 190.Fin qui niente di particolare, ma che gli arrivasse una bolletta dell'azienda elettrica con la seguente lettera: "Signor Centonovanta, lei ha pagato la bolletta precedente con 190 giorni di ritardo, la multa sarebbe 190 euro, ma glieli abboniamo.
Il suo consumo è di 190 Kw, per pagare ha 190 giorni, 190 ore, 190 minuti,190 secondi, e, ca. perchè no!, 190 microsecondi. Lei ha accumulato 190 ritardi, è sfigato 190 volte.Che cu., direbbe qualcuno, ma quelle coincidenti quantità gli procuravano un profondo disagio esistenziale. Abitava al civico 190 di una grande città. Aveva sposato una bella ragazza, Francesca Duecentosessanove che, da non sposata abitava al centonovantesimo piano del suo palazzo, un colpo di fulmine di 190 secondi. Quanti falsi scoop gli avevano rifilato ? Lo sfottente 190.Per pietà nei confronti del nostro personaggio, non citiamo quante volte lo chiama la madre in 3 giorni. Un giorno un poveraccio per la strada gli chiese se avesse una elemosina di 190 centesimi, Mario per poco non si sentì male. Quella quantità, non era il suo oroscopo,era una
quantità forse connessa con Dio, ma sicuramente in modo subdolo con la sua vita.Invidiava maledettamente, inspiegabilmente quelli che si chiamavano Duecento.
Un giorno la sua psicologa, Elga Menefott, telefonò per avere aiuto, alla collega Luisa Magarinecapissiunca, ma anche
insieme , dopo 190 telefonate,non arrivarono a nessuna conclusione. Si proposero di consultare un accanito giocatore di numeri del lotto.
Fine Prima parte.


Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA47467
  • Tecnica:Racconto registrato in S:I:A:E: circa due anni fa.
  • Stile:Racconto
  • Supporto:Misteri
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

Questo scritto è nato così,sarebbe un'operazione genetica molarlo, modificarlo, faccio le mie scuse a chi lo giudicasse scandaloso, volgare, rigrazio quanti avessero gradito, grazie, Franco Ingras.Volevo aggiungere che questa prima parte la giudico un po piatta ma lungo il percorso si svilupperanno diversi eventi improbabili e divertenti che daranno vita allo sviluppo di teorie scientificamente possibili come il caso del primo uomo sulla luna caduto di culo sulla polvere F:I: lunare prima della storica orma.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Franco Ingras) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA47467
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:luglio 2007
  • Archiviata il:sabato 22 gennaio 2011