Servo delle tue grazie

2017

Posa la candida fanciulla
e sferico simbolo di femminilità
è il suo seno morbido e roseo.
Di manto ramato
ella si avvolge il volto
e a me lascia
un cuore in ansia
ed un capo sconvolto.
Oh mia rosa rossa
c'ardi d'amor vivo,
gli occhi due cieli,
due stelline
e son subito servo
delle tue grazie divine.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA154772
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Gino Ragano) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA154772
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2017
  • Archiviata il:domenica 27 ottobre 2019