La botte

2017

Gira e rigira,sbatte e rimbalza
il pensier mio in una vuota botte,
che per difesa a volte si riempie di vino.
Affonda nella cantina,
rotola sugli scalini
poi si sfascia,
si disperde del tutto nel pozzo.
Ma il pensiero continua a volare,
ora è libero,
vede molto di più,
ma poco ha risolto.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA163695
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Gino Ragano) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA163695
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:luglio 2017
  • Archiviata il:mercoledì 29 aprile 2020