Lo sguardo di un gatto

Gatto, 2013

Mistica e affascinante creatura,
non so perché il tuo sguardo cosi mi cattura...
Osservando il nulla,
fissi il vuoto astante;
tu forse vedi un mondo
che da questa realtà è solo in apparenza distante...
Disciogli la nebbiosa coltre,
di questo universo a me cosi noto;
col tuo "vedere oltre"
è un rompicapo che hai già risolto...
Amico gatto,
i tuoi occhi nel mistero si perdono;
rendendomi al resto distratto
i miei sensi confondono...
Dolce abbandono,
ma infinito enigma per me,
è il vagar nelle eternità del tempo
e perdermi per un attimo in esse con te...
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA91524
  • Codice personale:GMAP006
  • Tecnica:Mistica e affascinante creatura, non so perché il
  • Stile:Decadentismo
  • Supporto:Gatto
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Guido Maria Astorino) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA91524
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:gennaio 2013
  • Archiviata il:venerd� 07 novembre 2014