Biografia

Nata a Guastalla in provincia di Reggio Emilia, autodidatta, ha frequentato giovanissima alcuni studi di artisti, in particolar modo del Professor Moscardini dal quale ha appreso il disegno con inchiostro di china. Dopo aver sperimentato diverse tecniche dall'olio al pastello, per anni si dedica esclusivamente alla grafica e all'acquerello riscuotendo diversi premi e apprezzamenti. Appassionata di storia e cultura in generale, in seguito alla sua entrata nel gruppo archeologico M:S:Otone di Brescello, suo paese di adozione, si dedica alla ricerca storica, ricerca dalla quale usciranno diverse pubblicazioni ma che la spingerà ad interessarsi della scrittura dalle quale rimane affascinata trasferendola in questi ultimi anni nelle proprie opere

Formazione artistica

Autodidatta

Tematiche

L'artista si muove parallelamente sui linguaggi espressivi del colore e sulla narratività del segno grafico ed è alla costante ricerca di nuove possibilità e sperimentazioni. Le tematiche passano dal figurativo eseguito con l'acquerello " in cui si cimenta con maestria nelle nature morte, soggetti floreali creando contesti di romantica percezione dell'elemento naturale, in una ricerca di argomenti pittorici legati anche a un filone surrealista tanto da richiamare al pensiero dello spettatore l'opera omnia di Mirò e a volte addirittura ai segni di Capogrossi, con i suoi elementi simbolici e linguaggi celati nelle antiche scritture delle civiltà perdute..."

Tecniche

Olio, acquerello, acrilico, decoupage, carte colorate per immersione, utilizzo di supporti a volte trovati per caso

Valutazione artistica

Valutazione 1,5

Bibliografia

Hanno scritto di lei la Critica e Storica Mattea Micello, il Critico Prof. Paolo Levi, la Critica e Storica A.Rita Delucca, Giovanna Galli, A. Puglisi, Domenico Storari, la giornalista Stefania Ferrari, Virgilio Patarini, Mauro Fantinato, Mimmo di Benedetto, Arpinè Sevagian, Grigory Ginzburg.
Con le sue opere appare nelle seguenti pubblicazioni:
Arte Mondadori per la Galleria ReArtUno di Brescia, Effetto Arte di EA, Artantis, Catalogo Immaginarte 2009 per la Galleria La telaccia di Torino, Catalogo I° Biennale di Verona, Catalogo "Mettiamo le Opere in Comune" a cura e testi di Paolo Levi, Catalogo Arte Cremona con la galleria Oldrado Da Ponte, Catalogo Provincia di Milano "Tributo ad Alda Merini", Catalogo Ufficiale el Movimento We are trampled" a cura di Mattea Micello, Rivista La Gioiadell'Arte della SanGiorgio investimenti, Catalogo ufficiale della Triennale di Arti Visive, Roma . Catalogo Museo Cà dei Carraresi di Treviso, I Giardini dell'Arte di Arsev, Catalogo Museo Vernadsky ediz, Ars Nova, Russia, Percorsi d'Arte in Italia 2018 di Rubettino Editore.

Attestati / Premi

2018 - opere selezionate per Italiartru per esposizione Museo Vernadsky - Mosca
2017- opera selezionata per esposizione Museo MAMeC- Cerreto Laziale
2017 - opera selezionata per esposizione Triennale Arti Visive Roma- Altare della Patria, ala Brasini
2017- opera selezionata dalla Deputazione di Barcelona per la XX esposizione al Castillo de Montesquiu
2016- "Fondazione Claret" - Barcelona
2014- premiata dal critico Giorgio Grasso al Concorso Naz. Donne in rinascita
2013- Museo Guggenheim - selezionata dalla curatrice Alexandra Munroe per esposizione online dell'opera eseguita con il mouse in occasione del "Gutai Splendid Gutai Playground
2012- selezionata dal prof. Paolo levi per l'evento da lui ideato " mettiamo le Opere in Comune", con l'acquisizione di un'opera dell'artista nella collezione del Comune di Casale Monferrato.
1999- una sua opera di grafica rappresentante un bucintoro è stata utilizzata per il primo numero della pubblicazione del "Museo del Po e della Navigazione Interna e delle Acque" di Boretto
1995 - Medaglia Comune Salsomaggiore Terme
1991 - Premio Leone d'Oro - gall. Centro Storico- Firenze
1989 - Trofeo Città del Tricolore- R.Emilia - con motivazione " quando l'arte è poesia"
1987 - Bologna - Trofeo dell'Arte
1985 - Oscar dell'arte - San Marino
1985 - Trofeo "Selene Arte - Premio internazionale- Milano
1984 - Premio città di Varese
1983- Premio Naz. pittura e scultura- 2° classificato sez. acquerello - Castelnovo Sotto
1983 - Concorso naz. quadro piccolo formato - 2° classificato opera grafica - città di Viadana-Mantova