Dalla mostra “Acqua, Terra e Fuoco - 2010

Conoscere l’altro rappresenta un impegno non indifferente in un mondo sempre più votato alla frenesia e alla superficialità che pervadono la maggioranza delle attuali relazioni umane.
Conoscere un artista, che con coraggio espone e si espone, se possibile, si converte in una azione ancor più delicata, visti gli equilibri che si vanno a toccare. Quello con Lorenzo Sabbatini ha rappresentato uno di quegli incontri mediati che sono sicuramente più rapidi nel loro divenire agevolati dalle conoscenze comuni che li rendono possibili.
Ed ecco che mi ritrovo di fronte ai lavori di questo artista e provo ad osservarli con il giusto distacco che meritano, cercando di evitare qualsiasi condizionamento. La prima considerazione è sicuramente relativa alla capacità di rappresentare con notevole pulizia tecnica
i dettagli, questo anche in lavori di piccole dimensioni. La ricchezza del dettaglio, quale che sia la tecnica pittorica prescelta, non può lasciare indifferenti. Movimento, dinamicità e forza del colore emergono nei suoi lavori.
La seconda considerazione riguarda il legame molto forte che Sabbatini vive con l’ambiente che lo circonda, cogliendone sfumature a volte davvero sorprendenti. Non facile per chi, come il sottoscritto, predilige forme meno legate alla figura esprimere queste impressioni, ma sinceramente ritengo che questi elementi non possano che essere condivisi da chi incontri i lavori di Lorenzo. La terza e ultima considerazione riguarda l’attesa che questo incontro ha generato.
Attesa che si riferisce al desiderio di seguire gli sviluppi di questo artista che sicuramente a breve manifesterà l’esigenza di raccontarci altri paesaggi, altre atmosfere, altre emozioni, meno relative all’ambiente e più connesse alla sua interiorità, probabilmente rompendo gli schemi sin qui riprodotti con tanta capacità per inventarne di nuovi.
Viste le premessa incontrate in questo “Acqua, Terra e Fuoco” l’attesa sembra giustificata."

di Alfonso Caputo
Direttore Artistico del M.I.D.A.C.
2010

  • Pubblicazione:Catalogo della mostra
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Lorenzo Sabbatini) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio