Contemporary Art Exhibition

AGO 13

Quando? Da sabato 13 agosto 2022 a sabato 13 agosto 2022

Dove? Via Piano della Madonna,7, Agropoli, (Salerno)

,

È materia sospesa. Il concavo e il convesso esaltano ciò che si può accarezzare con le mani ma anche soltanto raggiungere con lo sguardo. Avvicinarsi alle produzioni di Lorenzo Vicino ti rende complice di un percorso sterrato, inconsueto ma virtuoso. Ti riuscirà di passeggiare nel pensiero dell'artista: ne percepirai l'istinto, le attese, le intenzioni di comunicare fuori di sé lo stupore, il sapore, il caldo ed il freddo, il liquido che ogni creatura può percepire. È opulento l'uso del colore, privo di artefazione ma ricco di artifici tecnici e sperimentazione materica che rendono le opere di un notevole livello qualitativo. Lorenzo Vicino invita le sue vernici e le sue malte a raccontarlo attraverso i toni netti e le trasparenze pian piano raggiunte. 'Presente infinito' compone, attraverso la scomposizione in tre distinte tele, l'idea della mutazione del colore nel tempo attraverso la sovrapposizione di terre brune dalla intensa profondità. Ad allargare le narici desideri che sia polvere di cacao. 'Interlocuzione' è l'astrazione del valore sociale di eguaglianza, la necessità di vicinanza tra realtà diverse ma interdipendenti. Formidabile è il tratto. Energico il solco, la firma distintiva dell'autore. 'Armonia della propagazione' amplia le possibilità espansive di colui che osserva: dalla risultanza di un'opera bifacciale verticale nasce una composizione la cui lettura orizzontale ti spinge a ruotare, abbracciare e volteggiare tra il blu nervoso e l'ocra morbida, gonfia e armoniosa. Improbabile sarà rimanere indifferenti passeggiando in punta di piedi, tra le diverse fasi e tappe emotive dell'artista, in questo giardino traboccante di arte. Serena Vitolo It is suspended matter. The concave and convex enhance what you can caress with your hands but also just reach with your gaze. Approaching the productions of Lorenzo Vicino makes you an accomplice of a dirt path, unusual but virtuous. You will be able to walk in the artist's thought: you will perceive his instinct, expectations, intentions to communicate outside himself the amazement, the taste, the heat and the cold, the liquid that every creature can perceive. The use of color is opulent, devoid of artifacts but rich in technical artifices and material experimentation that make the works of a remarkable quality level. Lorenzo Vicino invites his paints and mortars to tell about it through the clear tones and transparencies gradually achieved. 'Presente infinito' composes, through the decomposition into three distinct canvases, the idea of ??the mutation of color over time through the superimposition of brown earths of intense depth. To widen your nostrils you want it to be cocoa powder. 'Interlocution' is the abstraction of the social value of equality, the need for proximity between different but interdependent realities. The trait is formidable. The groove is energetic, the author's distinctive signature. 'Harmony of propagation' expands the expansive possibilities of the observer: from the result of a vertical double-sided work, a composition is born whose horizontal reading pushes you to rotate, embrace and twirl between nervous blue and soft, swollen and harmonious ocher . It will be unlikely to remain indifferent walking on tiptoe, between the different stages and emotional stages of the artist, in this garden overflowing with art. Serena Vitolo

  • Pubblicata venerdì 29 luglio 2022

  • Da Lorenzo Vicino

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Lorenzo Vicino) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Pubblicatavenerdì 29 luglio 2022