Loading

L'artista pentonese Giampiero De Santis si aggiudica il terzo posto al contest on line di Viareggio

I burattini pazzi (mad_puppet) tornano alla cronaca. Si è concluso nei giorni scorsi il contest on line promosso da ‘’Gigarte - archivio internazionale delle arti contemporanee - di Viareggio dal titolo: ‘VotArti #5 - Libera la creatività - Dicembre - 2019’’. Il contest ha visto la partecipazione di oltre 300 opere tra artisti impegnati nella pittura, scultura, artigianato e altri arti. Tra i partecipanti anche l’opera ‘Sig. CarMELO’ o CarMELINO della grande famiglia dei mad_puppet o burattini pazzi dell’artista emergente "hand made" Giampiero De Santis (gds) di S.Elia di Pentone (CZ).

Una ‘famiglia’ di burattini (pazzi) nati per caso, per gioco, con le sue bambine e poi una partecipazione ad un contest anche questo nato per caso...per gioco. L’aiuto degli amici e dei familiari ha permesso così di classificarsi terzo durante i 2 giorni di contest ottenendo 100 preferenze a solo 4 preferenze dal secondo posto. La premiazione: Le 100 preferenze hanno permesso, oltre a far conoscere l’artista e l’opera, un importante riconoscimento da parte della galleria GIGARTE organizzatrice del contest: Un abbinamento al portale GIGARTE, 1 quotazione certificata dell’opera, un badge celebrativo bronzeo sulla pagina del sito Gigarte.com e un attestato di partecipazione Con posizione della classifica! Un ottimo inizio...soddisfazione enorme e una spinta a fare meglio e a ‘costruire’ nuove opere.


Banner
Ad oggi oltre all’ormai famoso Sig. CarMELO (n.13 nella scala delle opere costruite firmate e numerate nonché corredate da una scatola che è la loro casa ) sono state create circa 30 ’opere’ tra vecchie scatole di latta, simpatiche scatole e altri pezzi tutte assemblate con viti, bulloni, dadi e altri oggetti di recupero scovati nelle cassette degli attrezzi, in garage e vecchie cantine di amici e parenti.

Il Sig.CarMELO nasce, come si comprende dalle foto da un vecchio IPhone 6s e per far nascere il burattino pazzo sono stati trovati e adattati altri pezzi utili per l’assemblaggio. In sostanza...RIUSO...RICICLO e RIUTILIZZO...perché il vecchio IPhone ha oggi una ‘nuova vita’ così come tutti i mad_puppet o burattini pazzi.

Di recente anche la partecipazione ad un altro premio internazionale (con la presentazione di altre 5 opere) nonché la soddisfazione avuta con la pubblicazione di 2 opere sulla pagina Facebook di una nota azienda americana di caramelle ‘note per la loro bocca’ sulla confezione. A breve nuove iniziative con l’arte del riciclo sempre al primo posto! Qui il link per vedere la classifica di questo importante contest: https://www.gigarte.com/concorsi-arte/votarti-libera-la-creativita-dicembre-2019

La pazza storia del Sig.CarMELO: È il mad_puppet n.13...si racconta che porti fortuna! È parente della nostra amica, già conosciuta, Miss CarMELA. Un po’ di fantasia nel nome? Ma no! ...certo che no! sempre stato così: il nome dei nipoti si eredita!!! Durante la sua vita, Mr CarMELINO ha sempre ‘guidato’ tante persone ‘all’ascolto’. Negli anni ha dovuto combattere piccole malattie ‘backuplite’, ‘debuglite’, ‘aggiornamentilite’ e varie fino a quando ha detto ‘basta lavoro!!!’ trovando una via di fuga nel ‘ciclone’ delle ‘baby pensioni’.

Sembra poco tempo di vita lavorativa ma ha comunque acquisito negli anni tanta stima e fama e ‘ha saputo’ dare a LORO (non sappiamo a chi si riferisce!!!) alcune dritte e insegnamenti al fine di permettere ai suoi futuri nipoti una vita migliore, più longeva, potremmo dire! Una cosa la affermiamo con certezza: comunque siano o si chiamino, tutte queste famigliole nella famiglia dei burattini pazzi portano gioia e Mr CarMELINO va ‘matto’ per i suoi parenti burattini...!


Indirizzo suggerito: NUOVA CALABRIA

TORNA ALLE NEWS

LASCIA UN COMMENTO / SCRIVIMI

PRIVACY
Pubblico (mostra in questa pagina)
Privato (invia solo a Giampiero De Santis)
Sei un utente reale?
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio