Cusignani Bruno

La pittura di Giuseppe Marino è un’imprimitura d’espressività totale che l’artista distribuisce nei
Suoi racconti formali.
Proviene dalla scuola di Annigoni,G.Marino ha nel gesto e nelle capacità del suo esprimersi una
Matrice di verismo anche contemplativo che fissa i suoi personaggi in un’aureola di forte coralità
Poetica.
G. Marino legge nei ritratti l’impalpabile, esalta nel personaggio gli aspetti nascosti rispettando
L’immagine e rimanendo quindi coerente con tutto il suo modo espressivo.L’artista possiede una
Forza signea e che si presenta nel mondo grafico con l’insistenza del ritmo e la permeabile
Connessione di strutture che lasciano spazio ad una forza che diviene un tutt’uno col colore, con
La forma e conseguentemente abbraccia le immagini ed i racconti in una coralità che diventa
Sinfonia.
Firma: Cusignani Bruno –Critico D’arte.

quotges-con-l-agnelloquot
"Gesù con l'agnello"...