Biografia

Videoartista, webmaster, performer… Un artista calato nel proprio tempo che usa ogni medium contemporaneo per esprimere i propri pensieri. Ha iniziato il suo percorso artistico negli anni ottanta, lavorando nel disegno pubblicitario e umoristico. Si è poi dedicato alla fotografia realizzando diversi spettacoli di diapositive in dissolvenza con commento sonoro sincronizzato, tra cui spicca “Immagini libere” (1996), una serie di slides costruite catturando prevalentemente chiari-scuri, linee, forme apparentemente astratte, particolari macro e contrasti di luci colorate. Un lavoro poi inserito come elemento multimediale a ciclo continuo in alcune esposizioni d’arte contemporanea dell’epoca. Questi precedenti uniti all’interesse per la grafica digitale e l’animazione lo porta a cimentarsi nel campo della video-arte partecipando a concorsi internazionali. Ha collaborato con il gruppo musicale “Trotanix” per la realizzazione di video. Per quanto riguarda l’arte dipinta, ormai non si contano più le innumerevoli rassegne a cui ha partecipato in Italia e all’estero. Con il suo stile ormai inconfondibile presenta soggetti ricavati in un personalissimo mondo metafisico, sempre ricco di metafore e di colore. L’evoluzione della sua ricerca bilancia la semplificazione del disegno con un raffinato e spesso molto elaborato impiego del colore e di elementi materici sulle superfici.
Nel 1994 ha ottenuto il primo premio al Concorso “La città aperta” presso il MART Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto (TN).
Degno di nota è anche l’impegno profuso nella promozione di manifestazioni culturali artistiche, tra cui ricordiamo l’expo d’arte multimediale “SconfinArt” realizzato nel 2003. Ha collaborato alla gestione del Centro culturale Casa Tani a Rovereto (2009-2011) e ha avuto parte attiva parte attiva nella conduzione di Spazio Event Art a Pergine Valsugana (2012-2015), una struttura aperta a tutte le forme d'arte, compreso quelle multimediali e teatrali.

sito personale: www.arteober.com
Una serie di corti videoart sono visibili su arteober’s channel - You Tube