I parenti maligni

Loro, 2013

I parenti maligni

Non seguo il ritmo di alcuno
vivo la mia vita riflettendo su tutte le mie azioni,
a volte le trovo giuste ed ordinate
a volte scompigliate come i miei capelli.
Cosė č!

Dicono di me, ed io sorrido..
Non penso sia una strana cosa,
hanno sempre detto, hanno sempre osato..
ed io lascio dire;
Cosė č!

Loro sono persone insolite, nervose, arroganti,
s'incensano ricambiandosi l'incenso
e innalzando ululati simili agli animali, ironizzano di me,
non rendendosi conto che scandalizzano anche se stessi.
Loro, cosė sono!

(Piera Gabrieli)
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA81055
  • Codice personale:1962/47
  • Tecnica:I parenti maligni Non seguo il ritmo di alcuno
  • Stile:prosa
  • Supporto:Loro
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Piera Gabrieli) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA81055
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:novembre 2013
  • Archiviata il:lunedì 04 novembre 2013