Se potessi

Io, 2014

Se potessi,
ora che ho capito che il mio tempo non dovevo sprecarlo, tornerei indietro
per urlare al mondo di non aver paura di darsi un'opportunità,
accarezzerei la mano del nemico
e con gioia gli insegnerei il dialogo dell'amore,
porterei il carro delle mie colpe in mezzo alla strada
e lo brucerei insieme alle discordie dell'ipocrisia, combatterei per un ideale comune,
straccerei i giochi sporchi del potere,
e me ne andrei per il mondo
scrivendo nel cielo le note dolorose dei cuori infranti..
Se potessi,
ora che ho capito il senso della vita,
non avrei più paura dell'uomo, ma temerei Dio,
e quando, un giorno, mi porteranno davanti a Lui,
non avrei altro respiro
se non il respiro dell'Amore che mi è stato donato!

(Piera Gabrieli)
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA83464
  • Codice personale:1962/60
  • Tecnica:Se potessi, ora che ho capito che il mio tempo n
  • Stile:Riflessione
  • Supporto:Io
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Commenti

Un bel componimento poetico

Renato Re - venerd� 31 gennaio 2014
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Piera Gabrieli) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA83464
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:gennaio 2014
  • Archiviata il:marted 28 gennaio 2014