Un saluto senza interruzione

Io, 2014


Non c'è più niente
più niente da dire
più niente da fare
più niente da scoprire
più nessuno da amare.
Tutto ciò che prima mi sembrava bello
ora mi è brutto
avevo lui
e tutto di lui, prima, mi ornava il cuore
rallegrava le mie giornate, i miei pensieri
ora ciò che vedo mi rattrista.
E' solo questo indumento che porto appresso
senza maschera né ipocrisia
semplice e sincero
quanto poco è stato apprezzato
quanto poco è stato amato.
Forse è meglio per me scivolare nell'oblìo
perdere i sensi, l'equilibrio, la ragione
e volare dove il silenzio
ha bussato più volte
e solo ora urta l'animo mio.
Non c'è più niente da dire.
Piera Gabrieli
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA86457
  • Codice personale:1962/2014-16
  • Tecnica: Non c'è più niente più niente da dire più nien
  • Stile:prosa
  • Supporto:Io
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Piera Gabrieli) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA86457
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:aprile 2014
  • Archiviata il:luned� 28 aprile 2014