La notte

La notte, 2014

Ti voglio bene
cara notte,
del riposo sei padrona
nel letto del mondo,
con sguardo silenzioso
sento i passi del sonno
palpitare nel cuore.
Ora lui domanda, con calma:
-Sei arrivata?
Era ora!-
La fatica mi ha stretto
un laccio
attorno al braccio,
di preoccupazioni e pensieri
voglio manco il ricordo,
sfuma col tuo canto
le loro tracce, e
inganna le loro parole
gettale nel freddo abbraccio
del tuo vuoto infinito.
Riposare ora desidero
nel caldo letto del tuo amore.

Piera Gabrieli


Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA89289
  • Codice personale:1962/2014-25
  • Tecnica:Ti voglio bene cara notte, del riposo sei padron
  • Stile:poesia
  • Supporto:La notte
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

Se durante la notte mi sveglio e non ho più sonno, penso a chi non ha ancora dormito...

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Piera Gabrieli) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA89289
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:agosto 2014
  • Archiviata il:venerd� 08 agosto 2014