Le opere di Roberto Piaia “volano” a New York

Statue e dipinti nella grande mela

OTT 06

Quando? Terminato venerdì 06 ottobre 2017

Dove? 531 West 25th Street-Ground Floor-Chelsea, New York, (New York)
GPS: 40.749692, -74.004366

40.749692, -74.004366

Amsterdam Whitney Gallery, conosciuta come una “tra le più belle Gallerie del Chelsea-New York City”, è lieta di presentare e far brillare i riflessi delle emozionanti opere d'arte di Roberto Piaia in una mostra dal fascinoso titolo “Halloween Masquerade”.
Inaugurazione sabato 14 ottobre 2017 dalle 15.00 alle 17.00.

Chelsea-New York City, è l'epicentro del mondo dell'arte internazionale.
La grande mela offre innumerevoli possibilità a un artista come Piaia capace di creare opere particolari, innovative, come la forma della “spirale vuota” delle sue sculture.
Il Comitato Critico della prestigiosa Amsterdam Whitney Gallery, è rimasto fortemente impressionato visionando le opere di Piaia, e hanno proposto al maestro di entrare a far parte della loro famosa “Famiglia di Artisti”.
L’esperienza con Amsterdam Whitney Gallery inizia con la mostra collettiva
“Halloween Masquerade”.
Sono esposte per l’occasione cinque opere di Piaia: un Bronzo, una resina e tre dipinti olio su tela. Di seguito, le opere saranno esposte nella vetrina del sito della Galleria.

Le statue di Piaia si apprezzano per la leggerezza e l'armoniosità plastica che, contrapponendosi ai tipi di materiale utilizzati, rendono l'oggetto unico e quasi diafano, l’invisibile diventa visibile in un gioco di illusione visiva dove, dai vuoti, appaiono le forme perfette del corpo rappresentato.

Il comitato critico Amsterdam Whitney Gallery scrive nella critica:
«La poetica espressionista delle opere di Piaia enfatizzano l’Iconografia femminile risaltandone l’essenza artistica, la loro vita, ed esplorando la spontaneità e il dramma delle donne nel mondo.
L'intensità visiva e il dramma psicologico nella superba scultura in resina "Genesi", rivela una prospettiva romantica senza tempo e cattura appassionatamente l'eccitazione e la viscerale mistificazione della sagoma femminile.
Le pennellate appassionanti dei dipinti, creano una visione artistica sensuale e unica in "Riflessioni del Passato", con lucidità irradia un punto di vista artistico poetico. Abbiamo apprezzato il viaggio visivo con la sua composizione lirica e convincente che riflette la tua sensibilità nel percepire realtà invisibili.
Il tuo insolito "Riposo in Assurfivo" riverbera con potenti fasci di luce che interagiscono con vibranti combinazioni tonali, in quanto, è giustapposta con una prospettiva superba, mentre seducente rivelando l'alletta della mistica femminile.
La tua scultura imponente "Mudra" fa tesoro dell'essenza Femminile, con il suo eterno simbolismo visivo che incarna un messaggio senza tempo offrendo una narrazione potente e sensibile. Vi salutiamo sui tuoi intriganti Ritratti e Sculture Femminili che trasmetteranno l'invisibile all'interno della visione della Persona Femminile e sfruttano l'essenza dell'esperienza emotiva e fisica delle donne con una profonda sensibilità».

Amsterdam Whitney Gallery
Executive Director – Curator: Ruthie Tucker
Orari Galleria: dal martedì al sabato: 11.00 – 17.00
Info: P.: (212) 255-9050 F: (212) 255-9020
Email: amsterdamwhitney@aol.com

Info Roberto Piaia:
Nebelhornstr. 2 87719 Mindelheim - Germania
Telefon: +49 8261 7089916 Fax: +49 8261 7088957
M. D.: +49 152 04668467 M.Ita: +39 339 2064275
e-mail: carmen@robertopiaia.com Sito Web: www.robertopiaia.com

Il vino servito durante il vernissage è l’ottimo Prosecco dell’Azienda Vitivinicola “Il Colle” situata nel cuore del territorio della produzione del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Dogc, Italy. Da sempre Sponsor ufficiale di Roberto Piaia.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Assurfivo) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Pubblicatalunedì 02 ottobre 2017