Recensioni

7 recensioni trovate
Panorama d'Italia
Prof. Vittorio Sgarbi, Critico d'arte

" La selezione di una sua opera in occasione della manifestazione “PANORAMA d’Italia” comprova il valore del suo percorso stilistico. In quanto promotore del “diritto alla creatività” non posso che compiacermi della sua presenza artistica. Vittorio Sgarbi Palermo, Teatro Politeama Novembre 2016 Leggi tutto»

L'INCANTO DELLA LUCE NEI DIPINTI DEL MAESTRO GIANNI BALZANELLA
dott.ssa Carla D'Aquino Mineo, Critico d'Arte, giornalista, curatrice.

" I dipinti del maestro Gianni Balzanella rappresentano il succo trasfigurato dei suoi paesaggi, tra marine, scorci di Venezia, limpide sorgenti che si aprono alla luce ed all'aria. Diceva Matisse: “La pittura è rapporto” . E spiegava: “Il rapporto è amore”. C'è in questa pittura la capacità < [...] Leggi tutto»

Testo critico della dott.ssa Elena Gollini
Elena Gollini, Critico d'arte, giornalista, curatore di grandi eventi

" Leggi tutto»

Critica del Poeta Michele Nappa
Prof. Michele Nappa, Poeta

" "I DIPINTI DI GIANNI BALZANELLA SONO ISPIRATI DA UNA PROFONDA SETE D'INFINITO E DALLA CONTEMPLAZIONE DELLE MERAVIGLIE DEL CREATO, ESPRESSO E RIASSUNTO ATTRAVERSO IL COLORE CON UN LIRISMO PALPITANTE E INEFFABILE, CHE CARATTERIZZA CON LUCE SEDUCENTE LE COSE DIPINTE Leggi tutto»

Critica
Nadine Calefato, Critico d'Arte-Gallerista

" Prefazione al volume "IMPRESSIONI DELL'ANIMA"-Ermes editore - che raccoglie 60 opere di Gianni Balzanella e altrettante poesie ad esse ispirate del poeta M. Nappa. Gianni Balzanella affida al gesto, alla materia e al colore il compito di veicolare le proprie emozioni, i propri stati d'animo, le proprie spontaneità. Osservando i suoi lavori ci si ac [...] Leggi tutto»


Rossana Gal , giornalista

" In uno dei numerosi articoli sulle sue mostre apparsi sul quotidiano "IL SECOLO XIX" di Genova, lo definiva "....grande interprete della luce, delle ombre e dei colori...." Leggi tutto»


Giuseppe Cesaro, Poeta visivo

" “...... la pittura di Gianni Balzanella sembra riunire in modo “fotografico” scatti di emozioni e sensazioni con il motivo predominante del paesaggio. Sorprende l'equilibrio tra forme e colore con un uso “perfezionistico” della luce. Abbiamo così opere che possiamo definire di un moderno neoimpressionismo” Leggi tutto»