Recensioni

2 recensioni trovate
Luciana Perego, l'arte ceramica per concretizzare l'immateriale
Prof Giorgio Grasso, storico e critico d’arte

" Per Luciana Perego l’arte ceramica è un mezzo per concretizzare l’immateriale, i pensieri; un modo per sentire e comprendere il vuoto, nella presenza-assenza di un contenitore, che come un corpo femminile accoglie. Le possibilità che il materiale offre, nella duttilità manuale che consente, dà vita ad una sperimentazione che dal regno minerale sposta l’interesse verso i concetti di prese [...] Leggi tutto»

figure che ospitano i doni della natura vivente
Gianni Longo , scrittore e critico letterario

" La considero una personalità significativa della scultura. Nel suo lavoro, legittima sentimenti e inclinazioni per qualcosa di sua intima necessità. Deforma oggetti tridimensionali per una bellezza che ha le sue sorgenti non nella vita fisica ma, nella vita intellettuale, raggiungendo nelle sue sculture espressivi moduli plastici, dal volto intenso, dotate di anima ma, con lo sguardo assente. Te [...] Leggi tutto»