Momento Vivo 3

1976

Tumultuoso sciacquio di luci marine
nell’animo s’agita profondamente,
nello spazio ineguale
dondolano alberi bianchi.
Qualche brezza fugge a pulire le stelle,
un lembo di vento carezza pupille
impregnate di luna;
ora fresca della sera, nemica agli sconosciuti,
nell’amplesso tuo, muto, si perde
eco solitaria di chi sospira lontano.
Un cane antico, si volta all’ombra
che sosta e muore;
restiamo a contare passi
vivendo della vostra assenza.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA66435
  • Codice personale:mv3
  • Tecnica:Tumultuoso sciacquio di luci marine nell’animo s’
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Premartha) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA66435
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:1976
  • Archiviata il:venerdì 20 luglio 2012