Libri

7 libri trovati
Polittico della misericordia

Il Figlio dell'uomo scende nuovamente per le vie della città degli uomini. Illustrazioni originali di Daniele Antonio Ferrari. Leggi tutto»

Il diritto di vedere: Manifesto per un evento in generale

Il ritmo dell'efficienza si fa sempre più frenetico, gli imperativi dell'eccellenza incalzano senza lasciare tregua, infine la performance in vista del profitto sembra troneggiare su tutta la visuale - è ancora possibile rivolgere uno sguardo al mondo? Quale luogo ci rimane per poter tentare di comprendere ciò che ci circonda? Leggi tutto»

Le lettere, il replicante e lo xenomorfo: Manifesto per un humanesimo post-umano

L’humanesimo non è in primo luogo un’antropologia, l’humanesimo non è, immediatamente, un discorso sull’essenza dell’uomo. Esso è una possibilità, un modo d’essere storico che si sviluppa attraverso i testi e i significanti. Che ne è oggi di questa humanitas in un mondo dominato da inglese, informatica e impresa? Quali nuove forme di vita si affacciano sulla scena? Leggi tutto»

Conf(l)essioni

Al giorno d’oggi il filosofo patisce una crisi di credibilità: personaggio anacronistico, fuori luogo, pare reduce da un passato irrecuperabile. La stessa filosofia suscita un’impressione di estraneità, al confronto con nuovi paradigmi scientifici e con lo spettacolo mediatico. Eppure il filosofo custodisce ancora un’imprevedibile vitalità, un’urgenza: qual è la particolarità della su [...] Leggi tutto»

Desiderio di pensare

Opinione, immaginazione, conoscenza – ecco gli attori che si contendono la scena della mente: un’opinione pubblica sempre più pervasiva che si confonde con la semplice chiacchiera, un’immaginazione «al potere» che si estende dagli schermi delle più svariate apparecchiature, e infine una conoscenza scientifica che impone il proprio univoco paradigma alle manifestazioni dello spirito. Cosa [...] Leggi tutto»

L'assimilazione del chierico

«Tradimento dei chierici», si diceva nel recente passato a proposito delle simpatie degli intellettuali per totalitarismi e ideologie. Ma qual è il profilo dell’intellettuale ai nostri giorni, quale ruolo gli può essere assegnato dal pensiero? Nell’epoca del tramonto degli ideali, nell’impossibilità di consacrarsi a una causa, egli deve destreggiarsi tra le pressioni dell’industria cu [...] Leggi tutto»

Piccola metafisica del libro

Il libro è oggi nel vivo di un dibattito incalzante, caratterizzato da stravolgimenti su tutti i fronti. Il mondo della comunicazione conosce un’impressionante metamorfosi: l’informazione cresce a velocità spaventosa, le tecnologie non cessano di innovarsi a ritmi altrettanto vertiginosi, mentre l’universo della rete genera mutamenti che sconvolgono le cornici abituali dell’esperienza. A [...] Leggi tutto»